Crostata natalizia speziata...senza uova!

mercoledì, novembre 30, 2016

Eccomi di ritorno dopo una breve ma intesa vacanza a Malta, carica dopo un periodo un po' stressante e di cambiamenti non belli che negli ultimi mesi ho dovuto affrontare.
La vita a volte ci mette davanti a prove difficili,  purtroppo inevitabili e bisogna solo cercare di andare avanti e risollevarsi pian piano. In questi ultimi mesi i post nel blog sono stati molto radi, ma quando ti ritrovi a casa da sola, la voglia di cucinare passa. Approfitterò delle prossime feste per cercare di riprendere in mano questa parte delle mia vita che mi ha accompagnato per dieci anni sia nel bene che nel male, aiutandomi a superare  anche i momenti più difficili e spero che sia così anche questa volta.
Questa è una rivisitazione di una ricetta già presente nel blog, arricchita di spezie nell'impasto per dare quel tocco Natalizio in più che non può mancare.
A presto con nuove ricette per le feste che si stanno avvicinando sempre più velocemente!



Ingredienti:
- 120 gr farina (+ qualche cucchiaio se l'impasto rimane appiccicoso)
- 75 gr burro a temperatura ambiente
- 50 gr zucchero
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
- 3/4 di un cucchiaino di cannella
- 3/4 di un cucchiaino di chiodi di garofano
(o altre spezie a vostro gusto)

 Ingredienti per farcitura:
- Marmellata (io di pompelmo e albicocche)

NOTE: Impasto ideale per uno stampo che non superi i 18 cm di diametro.

Procedimento: lavorare in una ciotola il burro con lo zucchero e le spezie, quando avrà raggiunto una consistenza malleabile aggiungere la farina, e il lievito setacciati e formare il classico panetto di frolla. Se dovesse risultare un po' appiccicoso aggiungere un cucchiaio di farina alla volta, finché non risulterà liscio e ben compatto, ma pur sempre morbido.
Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per un ora circa.
Trascorso il tempo riprendere la frolla e dividerla in due parti, ma non a metà, devono essere una parte più grande e una più piccola.
Stendere la parte più grande aiutandovi con due fogli di carta da forno e posizionarla nello stampo lasciando sotto la metà del foglio di carta.
Bucherellare con una forchetta la base e spalmare la marmellata e procedere o con le classiche strisce utilizzando la frolla rimasta o tagliare delle forme natalizie con le apposite formine.
Cuocere a 180° per circa 20/30 minuti fin quando non risulterà dorata.
Prima di toglierla dalla teglia vi consiglio di farla raffreddare per bene, poiché l'impasto rimane molto friabile e calda si romperebbe sicuramente

Post simili

0 commenti

Crostata natalizia speziata...senza uova!

Eccomi di ritorno dopo una breve ma intesa vacanza a Malta, carica dopo un periodo un po' stressante e di cambiamenti non belli che negli ultimi mesi ho dovuto affrontare.
La vita a volte ci mette davanti a prove difficili,  purtroppo inevitabili e bisogna solo cercare di andare avanti e risollevarsi pian piano. In questi ultimi mesi i post nel blog sono stati molto radi, ma quando ti ritrovi a casa da sola, la voglia di cucinare passa. Approfitterò delle prossime feste per cercare di riprendere in mano questa parte delle mia vita che mi ha accompagnato per dieci anni sia nel bene che nel male, aiutandomi a superare  anche i momenti più difficili e spero che sia così anche questa volta.
Questa è una rivisitazione di una ricetta già presente nel blog, arricchita di spezie nell'impasto per dare quel tocco Natalizio in più che non può mancare.
A presto con nuove ricette per le feste che si stanno avvicinando sempre più velocemente!



Ingredienti:
- 120 gr farina (+ qualche cucchiaio se l'impasto rimane appiccicoso)
- 75 gr burro a temperatura ambiente
- 50 gr zucchero
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
- 3/4 di un cucchiaino di cannella
- 3/4 di un cucchiaino di chiodi di garofano
(o altre spezie a vostro gusto)

 Ingredienti per farcitura:
- Marmellata (io di pompelmo e albicocche)

NOTE: Impasto ideale per uno stampo che non superi i 18 cm di diametro.

Procedimento: lavorare in una ciotola il burro con lo zucchero e le spezie, quando avrà raggiunto una consistenza malleabile aggiungere la farina, e il lievito setacciati e formare il classico panetto di frolla. Se dovesse risultare un po' appiccicoso aggiungere un cucchiaio di farina alla volta, finché non risulterà liscio e ben compatto, ma pur sempre morbido.
Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per un ora circa.
Trascorso il tempo riprendere la frolla e dividerla in due parti, ma non a metà, devono essere una parte più grande e una più piccola.
Stendere la parte più grande aiutandovi con due fogli di carta da forno e posizionarla nello stampo lasciando sotto la metà del foglio di carta.
Bucherellare con una forchetta la base e spalmare la marmellata e procedere o con le classiche strisce utilizzando la frolla rimasta o tagliare delle forme natalizie con le apposite formine.
Cuocere a 180° per circa 20/30 minuti fin quando non risulterà dorata.
Prima di toglierla dalla teglia vi consiglio di farla raffreddare per bene, poiché l'impasto rimane molto friabile e calda si romperebbe sicuramente

Nessun commento:

Posta un commento

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram