|  Home  |   Contest  |   Collaborazioni  |   Segnalazioni  |   Eventi  |
mercoledì, febbraio 11, 2015
Torta al doppio cioccolato con cuore ai lamponi
Un po' di giorni fa mi è capitato di leggere un tweet di Antonio Daloiso, il vincitore del programma televisivo "Il più grande pasticcere", dove parlava di una sacher con confettura di lamponi. Ho trovato questo accostamento molto interessante e ho deciso di provarlo. Non mi andava di preparare una sacher così ho optato per una cosa più semplice e veloce, ma non per questo meno buona.
Così è nata questa torta doppio cioccolato con un cuore di marmellata di lamponi. E quale miglior occasione di San Valentino per provarla?...Alla fine ogni scusa è buona per mangiare un dolce.




Ingredienti:
- 220 gr farina
- 30 gr cacao in polvere
- 100 ml latte
- 2 uova
- 100 gr burro morbido
- 120 gr zucchero
- 1 bustina di lievito in polvere

- 2/3 cucchiai di marmellata di lamponi

Ingredienti per la copertura:
- 120 gr cioccolato fondente
- una noce di burro

Procedimento: In una ciotola lavorare a pomata il burro morbido con lo zucchero, aggiungere un uovo alla volta e amalgamarli per bene al burro.
Aggiungere man mano la farina setacciata con il cacao e lievito e il latte. Mescolare bene il tutto, fin quando il composto sarà ben liscio e senza grumi.
Imburrare e infarinare uno stampo e versarci la metà dell'impasto, metterci sopra la marmellata aiutandovi con una spatola, e ricoprire il tutto con l'impasto rimanente. (Io la marmellata l'ho setacciata con un passino per togliere i semini)
Cuocere nel forno caldo a 170/180° per circa 30/35 minuti. Fare prova stecchino, sfornare e far raffreddare.

Nel frattempo sciogliere a bagno maria il cioccolato con una noce di burro, ricordatevi di non portare mai ad ebollizione l'acqua, altrimenti il cioccolato non si scioglierà bene.
Colare il cioccolato sciolto sopra al dolce, aspettare che si rapprenda prima di servire.


 
posted by Dolci Ricette at 8:27 PM ¤ Permalink ¤ 3 comments
sabato, gennaio 31, 2015
Arancini di carnevale
Questi arancini li prepara sempre la mia mamma, chi mi segue lo sa non amo particolarmente friggere. A differenza di molte ricette lette nel web questa ha nell'impasto il lievito in polvere, invece del lievito di birra. Non so cosa preveda la ricetta originale, ma noi le abbiamo sempre preparate così, proverò prima o poi anche quelle con il lievito di birra per poter fare un paragone. Comunque posso assicurare che sono molto buoni, vi consiglio di provarli...
Buona domenica a tutti!!




Ingredienti per la pasta:
- 2 uova medie
- 3 cucchiai di olio di semi
- 1 bicchiere di latte
- 1/2 bustina di lievito in polvere
- farina quella che raccoglie (350/400 gr circa)

Ingredienti per il ripieno:
- scorza grattugiata di 2 arance bio
- 280 gr di zucchero
- succo di 1/2 arancia

Procedimento: in una ciotola grattugiare  le scorze delle arance, unirle allo zucchero e al succo di mezza arancia,  mescolare e lasciare da parte.

Sulla spianatoia mettere a fontana 350/400 gr di farina setacciata con il lievito,  fare il buco al centro, mettere le uova,  iniziare con una forchetta a sbatterle. Incorporare un po' di farina che prenderete man mano dai lati centrali del buco (come si fa per fare la pasta all'uovo) unire pian piano il latte, l'olio e formare il classico panetto.
L'impasto deve essere morbido ma non appiccicoso per essere steso con facilità. Eliminate la farina in eccesso, e se invece vedete che ne serve altra aggiungetela.

Far riposare il panetto per una mezz'oretta, avvolto nella pellicola trasparente.
Stendere l'impasto con il mattarello, formando una sfoglia fine, cospargetela con lo zucchero precedentemente preparato facendo una leggera pressione,  e lasciando i bordi puliti.

Arrotolare la sfoglia con per le tagliatelle, avendo l'accortezza di creare un rotolo abbastanza stretto, per evitare la fuoriuscita del ripieno.

Tagliare a fettine di circa un centimetro e mezzo, massimo due. Friggere in abbondante olio caldo, girandole ogni tanto finché non saranno dorate.
Far scolare su carta meglio paglia o pane in modo che non si attacchino alla classica carta da cucina.


 
posted by Dolci Ricette at 3:58 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
martedì, gennaio 20, 2015
Torta alla nutella
Per preparare questa torta ci vogliono solo due ingredienti, e sfido chiunque a non averli in casa!
Uova e nutella, ma va benissimo qualsiasi crema spalmabile alla nocciola e in meno di un'ora avrete un dessert delizioso.
Io l'ho preparata per il compleanno di mia cognata che adora la Nutella, ed ha gradito molto.

L'ho decorata con lo stencil C'è Tort@ per te che potrete trovare nella simpatica valigia contenente oltre libro di ricette (dove c'è anche una mia ricetta!), una tortiera Ballarini e due simpatici stencil per decorare le vostre torte. 
Anche se sono passati diversi anni dall'uscita potrete ordinarlo QUI  o QUI  anche QUI o magari ancora qualche libreria ce l'ha, così oltre a farvi un bel regalo aiuterete anche la ricerca sul tumore al seno.



Ingredienti:
- 4 uova
- 240 gr di Nutella

Procedimento: scaldare a bagnomaria il barattolo della Nutella per renderla più fluida e poi toglietelo dall'acqua.
Montare le uova per 10 minuti con delle fruste elettriche o nella planetaria. Le uova devono essere gonfie e spumose. Amalgamare alle uova la nutella fluida facendo attenzione a non smontarle, mescolate con  una spatola in modo da unire bene il tutto.
Foderate uno stampo da 20/22 cm con della carta forno e fate cuocere in forno caldo per circa 25/30 minuti a 160°. All'inizio l'impasto tenderà a gonfiarsi un po' e poi man mano scenderà, è normale non vi preoccupate.
Fate raffreddare e spolverate a piacere con dello zucchero a velo.



 
posted by Dolci Ricette at 2:04 PM ¤ Permalink ¤ 2 comments
giovedì, gennaio 15, 2015
Pan di spagna
Riprendiamo questo nuovo anno con una ricetta base della pasticceria, il pan di Spagna. Come dicevo sulla mia pagina facebook mi sono accorta che tra le ricette in lista questa non c'è. Di solito io preparavo una ricetta un po' alternativa ma allo stesso tempo buona, ma non è proprio la ricetta classica. In questi giorni avevo delle uova in scadenza, e ho deciso di riprovare la ricetta imparata in un corso di cucina che ho frequentato qualche mese fa. La ricetta  è semplice e non presenta particolari difficoltà nella realizzazione.
L'unica accortezza è di montare molto, molto bene le uova con lo zucchero.






Ingredienti:
- 6 uova
- 200 gr di zucchero
- 200 gr di farina

Procedimento: nella planetaria o con delle fruste elettriche, montare molto bene le uova con lo zucchero, devono raddoppiare di volume, diventare spumose e chiare.



Una volta montate aggiungere a mano con l'aiuto di una spatola la farina che setaccerete man mano, e inglobarla lentamente per non smontare le uova dal basso verso l'alto (come quando aggiungete gli albumi montati negli impasti).



Una volta incorporata tutta la farina versare l'impasto in uno stampo, meglio a cerniera (26 cm), imburrato e infarinato e far cuocere a 180° per circa 30/35 minuti nel forno statico.

Trascorso il tempo lasciarlo qualche minuto nel forno spento, poi toglierlo dopo una decina di minuti provare a toglierlo dallo stampo e farlo finire di raffreddare su una gratella.

 
posted by Dolci Ricette at 2:21 PM ¤ Permalink ¤ 0 comments
lunedì, dicembre 29, 2014
Biscotti al cocco doppio cioccolato
Come avete trascorso questa prima parte delle feste? Avete mangiato molto? Eehe sicuramente si, come sempre...
Vi lascio quest'ultima ricettina prima della fine di questo 2014. Semplice e veloce da preparare, utilissima per smaltire gli albumi che sicuramente avrete accumulato in questi giorni di preparativi mangerecci.

Buon fine anno a tutti e un  augurio di un 2015 sereno e pieno di belle cose!

Ricetta (rivisitata) dal blog di Misya





Ingredienti:
- 2 albumi
- 120 gr di farina di cocco
- 100 gr di zucchero
- 30 gr di gocce di cioccolato

- cioccolato fondente  fuso q.b

Procedimento: in una ciotola mettere tutti gli ingredienti. Mescolare a lungo in modo che la farina di cocco assorba per bene gli albumi, e formare poi delle palline di media grandezza.
Posizionarle in una placca rivestita con carta da forno e schiacciarle leggermente con una forchetta. Cuocere a 180° per circa 10/15 minuti, fin quando risulteranno un po' dorate.
Far raffreddare, nel frattempo sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente e ricoprire metà del biscotto, farli asciugare su una gratella.
 
posted by Dolci Ricette at 4:00 PM ¤ Permalink ¤ 4 comments
lunedì, dicembre 15, 2014
Strudel con mele, noci e fichi caramellati
Lo strudel, un dolce classico che non tramonta mai, io lo trovo molto versatile nei ripieni. Perché non prepararlo anche durante le feste?! Alle classiche mele ho aggiunto delle noci e i fichi caramellati di Luvirie, una deliziosa scoperta.
Vi ricordo  il pdf con la raccolta dei dolci di Natale, potete prendere spunti per qualche regalino home made. A presto con altre dolcetti per le feste!






Ingredienti per la pasta (ricetta di Sale&Pepe):
- 120 gr di burro
- 300 gr di farina
- 1 uovo
- 80 gr di zucchero
- scorza di un limone grattugiata
- un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
- 2 mele, se piccole 3
- una manciata di noci
- 5 biscotti secchi sbriciolati



Procedimento: mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero e un pizzico di sale. Fare nel centro della farina la fontana, rompere l'uovo all'interno, unire il burro morbido a pezzetti e qualche cucchiaio d'acqua. Amalgamare tutti gli ingredienti con una forchetta e poi rovesciare il tutto sulla spianatoia.
Lavorare energicamente la pasta finché non risulterà omogenea ed elastica.
Formare una palla, avvolgerla con la pellicola e coprirla con una ciotola tiepida. Lasciarla riposare finché non sarà pronto il ripieno.
Con una mandolina tagliare le mele sbucciate e unirle in una ciotola con le noci e i fichi caramellati sminuzzati.
Mescolare per bene, coprire e mettere da parte.
Riprendere la pasta, metterla al centro di un largo canovaccio o sulla carta forno e iniziare a stenderla con il mattarello in un largo rettangolo sottile.
Cospargere la pasta con i biscotti secchi sbriciolati, lasciando liberi i bordi tutt'intorno. Distribuire uniformemente il ripieno sopra la pasta, e aiutandovi con il canovaccio o con la carta forno, arrotolare e sigillare bene le estremità.
Cuocere a 180° per 35/40 minuti. Una volta freddo cospargerlo di zucchero a velo.

 
posted by Dolci Ricette at 3:01 PM ¤ Permalink ¤ 0 comments
mercoledì, dicembre 10, 2014
Torroncini gelato
Un dessert veloce da preparare e un modo alternativo di servire il torrone. Potete usare il torrone e il gelato che preferite e abbinarli per soddisfare i gusti di tutti.
Io ho optato per il classico torrone bianco alle mandorle e l'ho abbinato al gelato alla soia, ma potete usare anche quello alla panna o al fior di latte.
Insomma non vi resta che provare il vostro abbinamento preferito e dare libero sfogo alla vostra creatività e soprattutto alla golosità.
A presto con altre ricette Natalizie!


Ingredienti per 8 torroncini:
- 250 gr di gelato Fior di Soia Tonitto (o  gelato alla panna)
- 95/100 gr di torrone bianco alle mandorle
- 35 gr di scaglie di cioccolato bianco


Procedimento: togliere dal freezer il gelato e farlo ammorbidire un po'. Nel frattempo con un coltello frantumare il torrone e il cioccolato in piccoli pezzi. 
In una ciotola mettere il gelato morbido, unire il torrone e il cioccolato. Mescolare per bene e inserire il composto negli stampini di silicone nella forma che si preferisce. Mettere in congelatore per almeno un paio d'ore prima di servire.



 
posted by Dolci Ricette at 1:54 PM ¤ Permalink ¤ 0 comments
Le foto e i testi pubblicati in questo blog sono di proprietà esclusiva di Emanuela Cestra autrice del blog "Dolci Ricette" e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n 62 del 7/3/2001.