Pancake alla banana senza uova

giovedì, settembre 10, 2020

Bentrovati amici di Dolci Ricette! Siamo quasi a metà settembre e fortunatamente ancora è caldo per accendere il forno. Così oggi vi propongo la ricetta di questi pancake alla banana senza uova. Veloci da preparare per colazione, e ideali anche per chi  non mangia uova o non usa latte vaccino. Potete sostituire gli ingredienti a vostro piacimento come ho fatto io e adattarli alle vostre esigenze.
Fatemi sapere se li provate. Buona giornata a tutti!!



Ingredienti:
- 1 banana matura
- 25 gr di zucchero (io di canna)
- 150 gr di farina
- 200 ml di latte (io di riso)
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

olio per ungere il padellino

miele, sciroppo d'acero, marmellata, crema spalmabile alle nocciole,  per accompagnare i pancake o quello che preferite.

Procedimento: In una ciotola schiacciare  la banana con la forchetta fino a ridurla in poltiglia e mettere da parte. In un altro recipiente unire la farina, il lievito e lo zucchero e mescolare. Man mano aggiungere il latte e la banana schiacciata. Mescolare per bene il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza fluido.

Ungere leggermente un padellino con l'olio e far scaldare, versare al centro con un mestolo un po' del composto preparato e lasciare che si espanda. Far cuocere finché i bordi iniziano a colorirsi e sollevarsi, e a questo punto con l'aiuto di una spatola girare il pancake e farlo cuocere.
Procedere così con il restante impasto e man mano che saranno cotti metterli in un piatto uno sopra l'altro così si manterranno caldi.
Servire a piacimento con miele, sciroppo d'acero o marmellata. Io li ho mangiati senza nulla così da sentire il sapore della banana.

Post simili

0 commenti

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Pancake alla banana senza uova

Bentrovati amici di Dolci Ricette! Siamo quasi a metà settembre e fortunatamente ancora è caldo per accendere il forno. Così oggi vi propongo la ricetta di questi pancake alla banana senza uova. Veloci da preparare per colazione, e ideali anche per chi  non mangia uova o non usa latte vaccino. Potete sostituire gli ingredienti a vostro piacimento come ho fatto io e adattarli alle vostre esigenze.
Fatemi sapere se li provate. Buona giornata a tutti!!



Ingredienti:
- 1 banana matura
- 25 gr di zucchero (io di canna)
- 150 gr di farina
- 200 ml di latte (io di riso)
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

olio per ungere il padellino

miele, sciroppo d'acero, marmellata, crema spalmabile alle nocciole,  per accompagnare i pancake o quello che preferite.

Procedimento: In una ciotola schiacciare  la banana con la forchetta fino a ridurla in poltiglia e mettere da parte. In un altro recipiente unire la farina, il lievito e lo zucchero e mescolare. Man mano aggiungere il latte e la banana schiacciata. Mescolare per bene il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza fluido.

Ungere leggermente un padellino con l'olio e far scaldare, versare al centro con un mestolo un po' del composto preparato e lasciare che si espanda. Far cuocere finché i bordi iniziano a colorirsi e sollevarsi, e a questo punto con l'aiuto di una spatola girare il pancake e farlo cuocere.
Procedere così con il restante impasto e man mano che saranno cotti metterli in un piatto uno sopra l'altro così si manterranno caldi.
Servire a piacimento con miele, sciroppo d'acero o marmellata. Io li ho mangiati senza nulla così da sentire il sapore della banana.

Nessun commento:

Posta un commento

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram