Crostata di mele

lunedì, dicembre 11, 2006


Non è la solita torta di mele, io la preferisco ad altre ricette, il sapore delle mele non è coperto da altri ingredienti, anzi è proprio la frolla ad esaltarne il sapore.....non ho indicato la quantità di mele, io ho fatto ad occhio perchè avevo quelle piccoline di campagna, 10 mele di quelle belle grandi penso che possano bastare sia per la "confettura"(ne metterei 7), che per la guarnizione.

Ingredienti per la "confettura" di mele
- mele
- 1 bicchiere di zucchero
- acqua
- succo di mezzo limone

Ingredienti per la pasta frolla
- 200 gr di farina 00
- 100 gr di burro a temperatura ambiente
- 100 gr di zucchero
- 2 tuorli d'uovo
- scorza di limone grattuggiato
- 1 pizzico di sale


Preparazione: Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, metterle in una pentola insieme allo zucchero il succo di limone e coprire con dell'acqua, far cuocere fin quando le mele non saranno ridotte in poltiglia. Nel frattempo preparare la pasta frolla. Lavorare il burro con lo zucchero amalgamarli per bene, aggiungere la scorza del limone e il pizzico di sale. Mescolare e aggiungere i tuorli e la farina. Lavorare per bene il tutto sulla spianatoia, il composto deve risultare ben liscio. Formare con la pasta una palla, ricoprirla di pellicola trasparente e metterela in frigo per una decina di minuti.
Sbucciare alcune mele,tagliarle a fettine sottili e bagnarle con del succo di limone o a piacimento con del liquore e lasciarle macerare per qualche minuto.
Stendere la pasta frolla su una teglia imburrata o ricoperta di carta da forno e infornarla nella parte bassa del forno per 15/20 min circa (fin quando la frolla non sarà colorita), trascorso questo tempo mettete sopra la pasta uno strato di poltiglia di mele e ricoprite con le fettine di mele ben scolate dal succo di limone o dal liquore. Infornate di nuovo la crostata, far cuocere ancora per 10 min circa.

Post simili

18 commenti

  1. Questa è proprio diversa dal solito!
    Una domanda: Ma tutte quelle mele non rendono un pò troppo pesante il gusto?

    RispondiElimina
  2. Come si dice??!! De gustibus..ehehhe...qui il sapore delle mele è molto accentuato, ma pur sempre delicato..è da provare :))

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il bel blog!
    ..e le ricette non sono niente male..
    ciao da psycook

    RispondiElimina
  4. Davvero meravigliosa :))
    ciao ciao

    RispondiElimina
  5. da me i biscotti di cui ti parlavo

    RispondiElimina
  6. grazie...con questa ricetta ho riconquistato il palato del mio amore!!!
    Complimenti per lo stile romantico e nostalgico del sito...

    RispondiElimina
  7. Anonimo7:27 PM

    a che temperatura metto il forno?

    RispondiElimina
  8. un consiglio:
    sopra l'ultimo strato di mele spargere della marmellata di arance o di albicocca diluita con dell'acqua. le mele rimarrano più morbide e si avrà un bel colore dorato. ciao e apettito

    RispondiElimina
  9. Anonimo8:21 PM

    anch io adoro cucinare dolci..questa ricetta è di-vi-na!
    Arianna

    RispondiElimina
  10. Guarda un po'... e' la ricetta della torta di mele che mi faceva Paritosh, il bengalese che mi governava la casa e la cucina...
    La salvo subito che da quando e' ritornato in Bangladesh non l'assaggiavo piu'... molto buona!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  11. Anonimo9:31 AM

    Ehi grazie mille x la ricetta!! :)
    Mi è uscita buonissima!! Sono alle prime armi visto che ho 13 anni..
    Ma nel tuo blog ci sono ricette buonissime!! Complimenti!!
    Ieri appena fatta,dopo 5 minuti già ne era rimasta solo metà! Sta mattina è finita e io ne ho mangiata solo una fetta!! ;)

    RispondiElimina
  12. ciao!! ho appena finito di fare colazione con questo dolce che avevo preparato ieri.. è buoooonisiiimo!!! Grazie mille per l'idea e anche a tua nonna che ti ha insegnato questi dolci fantastici! Ho appena aperto un blog di ricette ma il tuo è il primo che ho postato :-) Complimenti, monia

    RispondiElimina
  13. Anonimo8:50 AM

    mi chiedo come fate a fare la pasta frolla senza gli albumi! non si riesce a lavorare si sbriciola tutta!!!!! Mahhhh !!!!

    RispondiElimina
  14. giuppy6:31 PM

    ciao la ricetta mi sembra molto interessante provo a farla come consigli tu, ti farò sapere com e andata :)

    RispondiElimina
  15. Anonimo1:11 PM

    Ma a quanti gradi la metto a cuocere?

    RispondiElimina
  16. Dolci Ricette3:58 PM

    @Anonimo: il forno a 170/180°

    RispondiElimina

Crostata di mele


Non è la solita torta di mele, io la preferisco ad altre ricette, il sapore delle mele non è coperto da altri ingredienti, anzi è proprio la frolla ad esaltarne il sapore.....non ho indicato la quantità di mele, io ho fatto ad occhio perchè avevo quelle piccoline di campagna, 10 mele di quelle belle grandi penso che possano bastare sia per la "confettura"(ne metterei 7), che per la guarnizione.

Ingredienti per la "confettura" di mele
- mele
- 1 bicchiere di zucchero
- acqua
- succo di mezzo limone

Ingredienti per la pasta frolla
- 200 gr di farina 00
- 100 gr di burro a temperatura ambiente
- 100 gr di zucchero
- 2 tuorli d'uovo
- scorza di limone grattuggiato
- 1 pizzico di sale


Preparazione: Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, metterle in una pentola insieme allo zucchero il succo di limone e coprire con dell'acqua, far cuocere fin quando le mele non saranno ridotte in poltiglia. Nel frattempo preparare la pasta frolla. Lavorare il burro con lo zucchero amalgamarli per bene, aggiungere la scorza del limone e il pizzico di sale. Mescolare e aggiungere i tuorli e la farina. Lavorare per bene il tutto sulla spianatoia, il composto deve risultare ben liscio. Formare con la pasta una palla, ricoprirla di pellicola trasparente e metterela in frigo per una decina di minuti.
Sbucciare alcune mele,tagliarle a fettine sottili e bagnarle con del succo di limone o a piacimento con del liquore e lasciarle macerare per qualche minuto.
Stendere la pasta frolla su una teglia imburrata o ricoperta di carta da forno e infornarla nella parte bassa del forno per 15/20 min circa (fin quando la frolla non sarà colorita), trascorso questo tempo mettete sopra la pasta uno strato di poltiglia di mele e ricoprite con le fettine di mele ben scolate dal succo di limone o dal liquore. Infornate di nuovo la crostata, far cuocere ancora per 10 min circa.

18 commenti:

  1. Questa è proprio diversa dal solito!
    Una domanda: Ma tutte quelle mele non rendono un pò troppo pesante il gusto?

    RispondiElimina
  2. Come si dice??!! De gustibus..ehehhe...qui il sapore delle mele è molto accentuato, ma pur sempre delicato..è da provare :))

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il bel blog!
    ..e le ricette non sono niente male..
    ciao da psycook

    RispondiElimina
  4. Davvero meravigliosa :))
    ciao ciao

    RispondiElimina
  5. da me i biscotti di cui ti parlavo

    RispondiElimina
  6. grazie...con questa ricetta ho riconquistato il palato del mio amore!!!
    Complimenti per lo stile romantico e nostalgico del sito...

    RispondiElimina
  7. Anonimo7:27 PM

    a che temperatura metto il forno?

    RispondiElimina
  8. un consiglio:
    sopra l'ultimo strato di mele spargere della marmellata di arance o di albicocca diluita con dell'acqua. le mele rimarrano più morbide e si avrà un bel colore dorato. ciao e apettito

    RispondiElimina
  9. Anonimo8:21 PM

    anch io adoro cucinare dolci..questa ricetta è di-vi-na!
    Arianna

    RispondiElimina
  10. Guarda un po'... e' la ricetta della torta di mele che mi faceva Paritosh, il bengalese che mi governava la casa e la cucina...
    La salvo subito che da quando e' ritornato in Bangladesh non l'assaggiavo piu'... molto buona!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  11. Anonimo9:31 AM

    Ehi grazie mille x la ricetta!! :)
    Mi è uscita buonissima!! Sono alle prime armi visto che ho 13 anni..
    Ma nel tuo blog ci sono ricette buonissime!! Complimenti!!
    Ieri appena fatta,dopo 5 minuti già ne era rimasta solo metà! Sta mattina è finita e io ne ho mangiata solo una fetta!! ;)

    RispondiElimina
  12. ciao!! ho appena finito di fare colazione con questo dolce che avevo preparato ieri.. è buoooonisiiimo!!! Grazie mille per l'idea e anche a tua nonna che ti ha insegnato questi dolci fantastici! Ho appena aperto un blog di ricette ma il tuo è il primo che ho postato :-) Complimenti, monia

    RispondiElimina
  13. Anonimo8:50 AM

    mi chiedo come fate a fare la pasta frolla senza gli albumi! non si riesce a lavorare si sbriciola tutta!!!!! Mahhhh !!!!

    RispondiElimina
  14. giuppy6:31 PM

    ciao la ricetta mi sembra molto interessante provo a farla come consigli tu, ti farò sapere com e andata :)

    RispondiElimina
  15. Anonimo1:11 PM

    Ma a quanti gradi la metto a cuocere?

    RispondiElimina
  16. Dolci Ricette3:58 PM

    @Anonimo: il forno a 170/180°

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram