Parmigiana light di coste e mozzarella di bufala

lunedì, gennaio 28, 2013

Con questa ricetta partecipo al contest:  Sua maestà la mozzarella di bufala
della cara Cranberry del blog Cappuccino e Cornetto, nella sezione secondi. 



La ricetta è abbastanza light, perché le coste della bieta non sono fritte,  ma solamente bollite, il sugo è semplice pomodoro cotto con del soffritto di cipolla e carote senza l'aggiunta di carne...insomma l'unica cosa un pò calorica è la mozzarella.






Ingredienti:
- coste di bieta bollite q.b.
- sugo di pomodoro q.b.
- parmigiano
- mozzarella di bufala

Procedimento: eliminare i filamenti dalle coste e bollirle in acqua leggermente salata per una decina di minuti.
Scolarle e farle raffreddare. Nel frattempo preparare il sugo, facendo un soffritto con carote e cipolla e aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e di pepe. Cuocere per una mezz'oretta, finché non avrà raggiunto la giusta consistenza e far raffreddare.




In una teglia da forno o in cocottine monoporzione mettere un pò di pomodoro, uno strato di coste altro pomodoro la mozzarella tagliata a cubetti e un pò di parmigiano.




Andare avanti con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cuocere in forno caldo a 180° per 20/25 minuti e far gratinare in superficie.


Post simili

2 commenti

  1. uaua, ricetta ideale per usare le costine! di solito quelle di bieda non so mai che farci e le tolgo di mezzzo :P
    Brava Manu!!!
    Grazie mille per la ricetta e per aver parteicpato, in bocca al lupo!!!
    :D

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette9:07 AM

    crepi il lupo!!:))
    ma come le togli di mezzo?? fritte passate prima nell'uovo e poi nella farina sono buonissime!!

    RispondiElimina

Parmigiana light di coste e mozzarella di bufala

Con questa ricetta partecipo al contest:  Sua maestà la mozzarella di bufala
della cara Cranberry del blog Cappuccino e Cornetto, nella sezione secondi. 



La ricetta è abbastanza light, perché le coste della bieta non sono fritte,  ma solamente bollite, il sugo è semplice pomodoro cotto con del soffritto di cipolla e carote senza l'aggiunta di carne...insomma l'unica cosa un pò calorica è la mozzarella.






Ingredienti:
- coste di bieta bollite q.b.
- sugo di pomodoro q.b.
- parmigiano
- mozzarella di bufala

Procedimento: eliminare i filamenti dalle coste e bollirle in acqua leggermente salata per una decina di minuti.
Scolarle e farle raffreddare. Nel frattempo preparare il sugo, facendo un soffritto con carote e cipolla e aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e di pepe. Cuocere per una mezz'oretta, finché non avrà raggiunto la giusta consistenza e far raffreddare.




In una teglia da forno o in cocottine monoporzione mettere un pò di pomodoro, uno strato di coste altro pomodoro la mozzarella tagliata a cubetti e un pò di parmigiano.




Andare avanti con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cuocere in forno caldo a 180° per 20/25 minuti e far gratinare in superficie.


2 commenti:

  1. uaua, ricetta ideale per usare le costine! di solito quelle di bieda non so mai che farci e le tolgo di mezzzo :P
    Brava Manu!!!
    Grazie mille per la ricetta e per aver parteicpato, in bocca al lupo!!!
    :D

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette9:07 AM

    crepi il lupo!!:))
    ma come le togli di mezzo?? fritte passate prima nell'uovo e poi nella farina sono buonissime!!

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram