Torta con albumi al cacao

mercoledì, aprile 08, 2015

Ben ritrovati, passata bene la Pasqua? Non so da voi ma qui sembrava Natale per il gran freddo che faceva. Ma nonostante il maltempo questi due giorni di festa sono volati come sempre, per poi ritornare alla routine di sempre.
Sicuramente avrete preparato qualche dolcetto e vi saranno avanzati degli albumi, con questa ricetta potrete smaltirli.

Un alternativa alle solite lingue di gatto o meringhe.

Questa torta resta molto soffice anche dopo un paio di giorni che è stata preparata. Non rimane particolarmente dolce come sapore, se preferite potete aumentare fino a 160 gr lo zucchero, o mettere della granella di zucchero in superficie al posto delle mandorle.

Se le mandorle non vi piacciono potete ometterle o sostituirle con delle nocciole, delle noci o altra frutta secca di vostro piacimento.
Insomma una ricetta versatile e semplice da preparare.



Ingredienti:
- 4 albumi
- 150 gr di zucchero
- 100 gr di olio di semi
- 150 gr di latte
- 170 gr di farina
- 30 gr di cacao
- 1 bustina di lievito
- una manciata di mandorle

Procedimento: montare a neve ferma gli albumi e metterli da parte. In una ciotola mischiare il latte, lo zucchero e l'olio e mescolare velocemente. Aggiungere man mano la farina setacciata con il cacao e il lievito e amalgamare bene in modo che non ci siano grumi. Quando l'impasto è bello liscio aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve e mescolare dal basso verso l'alto per incorporarli e non farli smontare.
Versare l'impasto in una tortiera da 22/24 cm foderata di carta forno o imburrata e infarinata e metterci sopra le mandorle (per non farle scendere nell'impasto vi consiglio di infarinarle leggermente)  far cuocere a 180° per circa 30/35 minuti. Fare la prova stecchino. Sfornare lasciare raffreddare.

Post simili

0 commenti

Torta con albumi al cacao

Ben ritrovati, passata bene la Pasqua? Non so da voi ma qui sembrava Natale per il gran freddo che faceva. Ma nonostante il maltempo questi due giorni di festa sono volati come sempre, per poi ritornare alla routine di sempre.
Sicuramente avrete preparato qualche dolcetto e vi saranno avanzati degli albumi, con questa ricetta potrete smaltirli.

Un alternativa alle solite lingue di gatto o meringhe.

Questa torta resta molto soffice anche dopo un paio di giorni che è stata preparata. Non rimane particolarmente dolce come sapore, se preferite potete aumentare fino a 160 gr lo zucchero, o mettere della granella di zucchero in superficie al posto delle mandorle.

Se le mandorle non vi piacciono potete ometterle o sostituirle con delle nocciole, delle noci o altra frutta secca di vostro piacimento.
Insomma una ricetta versatile e semplice da preparare.



Ingredienti:
- 4 albumi
- 150 gr di zucchero
- 100 gr di olio di semi
- 150 gr di latte
- 170 gr di farina
- 30 gr di cacao
- 1 bustina di lievito
- una manciata di mandorle

Procedimento: montare a neve ferma gli albumi e metterli da parte. In una ciotola mischiare il latte, lo zucchero e l'olio e mescolare velocemente. Aggiungere man mano la farina setacciata con il cacao e il lievito e amalgamare bene in modo che non ci siano grumi. Quando l'impasto è bello liscio aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve e mescolare dal basso verso l'alto per incorporarli e non farli smontare.
Versare l'impasto in una tortiera da 22/24 cm foderata di carta forno o imburrata e infarinata e metterci sopra le mandorle (per non farle scendere nell'impasto vi consiglio di infarinarle leggermente)  far cuocere a 180° per circa 30/35 minuti. Fare la prova stecchino. Sfornare lasciare raffreddare.

Nessun commento:

Posta un commento

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram