Biscottini alla lavanda

martedì, luglio 25, 2006


Stamattina finalmente mi sono decisa ad riaccendere il forno, complice un bel temporale di ieri che ha rinfrescato leggermente l'aria...così ho provato i biscottini alla lavanda che avevo addocchiato da un bel pò di tempo sul bellissimo blog di Fior di Zucca.

Ingredienti:
- 125 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- 150 gr di farina
- 1 uovo
- 1 cucchiaio di fiori essiccati di lavanda
- un cucchiaino di lievito per dolci in polvere
- 1 pizzico di sale

Preparazione:
Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, l'uovo sbattuto, la farina, il cucchiaio di fiori essiccati di lavanda, un cucchiaino di lievito e un pizzico di sale. Impastate e spianate la pasta con il matterello ritagliando tanti biscotti della vostra forma preferita. Mettete in forno a 180 C per 20 minuti.



Curiosità: la lavanda è una pianta erbacea, perenne, sempreverde, originaria del bacino del Mediterraneo. Ha foglie argentee, molto profumate, strette ed allungate; in estate produce moltissimi fiori, piccoli e fragranti, raggruppati in spighe. La maggior parte delle varietà sono resistenti al freddo e vengono utilizzate in giardino, come siepi oppure a formare larghi cespugli. Le varietà più comuni sono L. angustifolia, detta anche lavanda inglese, molto profumata e con spighe floreali ridotte; L. dentata, con fiori chiari e odore resinoso; L. lanata, con foglie bianche ricoperte di peluria e spighe floreali molto grandi.

Post simili

14 commenti

Biscottini alla lavanda


Stamattina finalmente mi sono decisa ad riaccendere il forno, complice un bel temporale di ieri che ha rinfrescato leggermente l'aria...così ho provato i biscottini alla lavanda che avevo addocchiato da un bel pò di tempo sul bellissimo blog di Fior di Zucca.

Ingredienti:
- 125 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- 150 gr di farina
- 1 uovo
- 1 cucchiaio di fiori essiccati di lavanda
- un cucchiaino di lievito per dolci in polvere
- 1 pizzico di sale

Preparazione:
Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, l'uovo sbattuto, la farina, il cucchiaio di fiori essiccati di lavanda, un cucchiaino di lievito e un pizzico di sale. Impastate e spianate la pasta con il matterello ritagliando tanti biscotti della vostra forma preferita. Mettete in forno a 180 C per 20 minuti.



Curiosità: la lavanda è una pianta erbacea, perenne, sempreverde, originaria del bacino del Mediterraneo. Ha foglie argentee, molto profumate, strette ed allungate; in estate produce moltissimi fiori, piccoli e fragranti, raggruppati in spighe. La maggior parte delle varietà sono resistenti al freddo e vengono utilizzate in giardino, come siepi oppure a formare larghi cespugli. Le varietà più comuni sono L. angustifolia, detta anche lavanda inglese, molto profumata e con spighe floreali ridotte; L. dentata, con fiori chiari e odore resinoso; L. lanata, con foglie bianche ricoperte di peluria e spighe floreali molto grandi.

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram