Tortelli di ricotta e cacao

martedì, gennaio 29, 2008


Come dissi lo scorso carnevale non sono molto amante dei dolci fritti, ma per tradizione si preparano ugualmente. Questi ravioli è la prima volta che li provo, ho modificato il ripieno della ricetta trovata sul numero di cucina moderna di questo mese. Buoni!!




Ingredienti:
- 250 gr di farina
- 2 cucchiai di zucchero
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 1 albume
- 200 gr di ricotta
- 2 cucchiai di cacao amaro e 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento: Impastare la farina con lo zucchero, il burro fuso e l'uovo fino a ottenere una pasta liscia ed elastica (se avete problemi nell'impastare aggiungere un pò di latte); copritela con la pellicola e fatela riposare mezz'ora. Nel frattempo lavorate la ricotta in una ciotola con il cacao e lo zucchero, mescolare fin quando sarà tutto bene amalgamato. Stendere la pasta con il mattarello dello spessore di circa 3-4 mm, con un tagliapasta o con l'attrezzino per i panzerotti ricavare dei tondi di pasta e all'interno mettere un cucchiaino di ricotta ,spennalare il bordo con l'albume e chiudere con le dita o con l'apposito stampo. Continuare fino alla fine della pasta. Friggere i ravioli con olio ben caldo fino a che saranno dorati poi scolateli e asciugateli con carta assorbente. Cospargeteli a piacimento o con zucchero a velo e cannella o con zucchero semolato e alchermes.

Post simili

14 commenti

Tortelli di ricotta e cacao


Come dissi lo scorso carnevale non sono molto amante dei dolci fritti, ma per tradizione si preparano ugualmente. Questi ravioli è la prima volta che li provo, ho modificato il ripieno della ricetta trovata sul numero di cucina moderna di questo mese. Buoni!!




Ingredienti:
- 250 gr di farina
- 2 cucchiai di zucchero
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 1 albume
- 200 gr di ricotta
- 2 cucchiai di cacao amaro e 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento: Impastare la farina con lo zucchero, il burro fuso e l'uovo fino a ottenere una pasta liscia ed elastica (se avete problemi nell'impastare aggiungere un pò di latte); copritela con la pellicola e fatela riposare mezz'ora. Nel frattempo lavorate la ricotta in una ciotola con il cacao e lo zucchero, mescolare fin quando sarà tutto bene amalgamato. Stendere la pasta con il mattarello dello spessore di circa 3-4 mm, con un tagliapasta o con l'attrezzino per i panzerotti ricavare dei tondi di pasta e all'interno mettere un cucchiaino di ricotta ,spennalare il bordo con l'albume e chiudere con le dita o con l'apposito stampo. Continuare fino alla fine della pasta. Friggere i ravioli con olio ben caldo fino a che saranno dorati poi scolateli e asciugateli con carta assorbente. Cospargeteli a piacimento o con zucchero a velo e cannella o con zucchero semolato e alchermes.

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram