Macafame di Minnie67

martedì, aprile 22, 2008


Un'alternativa alla classica torta di mele, è un' ottima ricetta per utilizzare il pane raffermo...e poi si presta bene con molti ingredienti, gli originali sono quelli della ricetta, io non ho messo l'uvetta perchè non ne avevo in casa, ho aggiunto le gocce di cioccolata e un pò di farina di cocco; al posto del rum il liquore con i semini delle mele...

Ingredienti:
- 250 gr di pane secco

- 750 gr di latte

- 150 gr di zucchero
- 100 gr di uvetta ammollata
- 30 gr di grappa o rum o altro Liquore (facoltativo)
- 3 mele a pezzetti

- 1 uovo leggermente battuto (Facoltativo)
- 1 limone grattuggiato
- cannella

Procedimento: mettere in ammollo il pane a pezzi nel latte per qualche ora.

Quando è bello molliccio aggiungere tutti gli altri ingredienti (escluso l'uovo) mescolando bene.

Poi unire l'uovo leggermente battuto a parte, versare nello stampo cospargere di zucchero e cuocere a 180° per circa un'ora.

Una volta raffreddato cospargere di zucchero a velo.

Post simili

17 commenti

  1. Ciao, scopro ora il tuo bellissimo blog...che brava sei, che belle e buone ricette!
    Complimentissimi, ciao!
    Simo

    RispondiElimina
  2. Bellissima!
    E' una delle mie torte preferite..perchè era l'unica che faceva mia nonna che era sempre a dieta.

    RispondiElimina
  3. Sono sempre molto attratta dalle torte che utilizzano il pane, ma quelle che mi è capitato di mangiare in giro erano sempre molto "gnucche"....questa però mi ispira morbidezza! La devo provare! Baci

    RispondiElimina
  4. complimenti per questa ricetta, mi sa tanto di sapore antico ed io per le tradizioni ci tengo...
    baci

    RispondiElimina
  5. potrebbe proprio essere la giusta fine per un po' di pane raffermo che ho in casa!
    grazie per la buona idea

    ciao
    meg

    RispondiElimina
  6. Nooooooooooooo, non mi dire, sei proprio tu. No, no, mi sto sbagliando non è possibile che anche qui ci sia un'altra svampi :)

    RispondiElimina
  7. una bella fetta la mangerei volentieri:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. Scusami se ti ho dato di svampi ero convinta fossi monnie.
    Che imbarazzoooooo!
    perdonami.
    Cmq è molto bello il tuo blog e ti inserisco lo stesso nei preferito :)
    Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
  9. ma guarda, è un po' come la torta di pane, mabianca...e con le mele.
    Deve essere proprio buona!!

    RispondiElimina
  10. Torta di pane, che buona!la preparava sempre la mamma di una mia amica d'infanzia!ghgh..Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Che ideona!!! Un bel modo per non buttare il pane vecchio. Bravissima. Vivi

    RispondiElimina
  12. @Simo: grazie e benvenuta :))
    @Michela: grazie, le nonne non sbagliano mai :))
    @Roxy: questa rimane veramente morbida, puoi andare sicura.
    @camalyca: nn ti preoccupare, può capitare, grazie per avermi inserita tra i preferiti.

    RispondiElimina
  13. MMm ciao Manu bel modo per utilizzare il pane raffermo...soprattutto un modo goloso...un bacio Fabio P.s. nel mio blog ti ho assegnato un premio se vuoi visitalo... Ciao

    RispondiElimina
  14. Non ci conosciamo molto ma è da tanto che mi coccolo che le tue torte :) .. se passi da me c'è un premio per te!! Ciao Silvia

    RispondiElimina
  15. Anonimo8:15 AM

    La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina
  16. Anonimo10:22 PM

    Perche non:)

    RispondiElimina

Macafame di Minnie67


Un'alternativa alla classica torta di mele, è un' ottima ricetta per utilizzare il pane raffermo...e poi si presta bene con molti ingredienti, gli originali sono quelli della ricetta, io non ho messo l'uvetta perchè non ne avevo in casa, ho aggiunto le gocce di cioccolata e un pò di farina di cocco; al posto del rum il liquore con i semini delle mele...

Ingredienti:
- 250 gr di pane secco

- 750 gr di latte

- 150 gr di zucchero
- 100 gr di uvetta ammollata
- 30 gr di grappa o rum o altro Liquore (facoltativo)
- 3 mele a pezzetti

- 1 uovo leggermente battuto (Facoltativo)
- 1 limone grattuggiato
- cannella

Procedimento: mettere in ammollo il pane a pezzi nel latte per qualche ora.

Quando è bello molliccio aggiungere tutti gli altri ingredienti (escluso l'uovo) mescolando bene.

Poi unire l'uovo leggermente battuto a parte, versare nello stampo cospargere di zucchero e cuocere a 180° per circa un'ora.

Una volta raffreddato cospargere di zucchero a velo.

17 commenti:

  1. Ciao, scopro ora il tuo bellissimo blog...che brava sei, che belle e buone ricette!
    Complimentissimi, ciao!
    Simo

    RispondiElimina
  2. Bellissima!
    E' una delle mie torte preferite..perchè era l'unica che faceva mia nonna che era sempre a dieta.

    RispondiElimina
  3. Sono sempre molto attratta dalle torte che utilizzano il pane, ma quelle che mi è capitato di mangiare in giro erano sempre molto "gnucche"....questa però mi ispira morbidezza! La devo provare! Baci

    RispondiElimina
  4. complimenti per questa ricetta, mi sa tanto di sapore antico ed io per le tradizioni ci tengo...
    baci

    RispondiElimina
  5. potrebbe proprio essere la giusta fine per un po' di pane raffermo che ho in casa!
    grazie per la buona idea

    ciao
    meg

    RispondiElimina
  6. Nooooooooooooo, non mi dire, sei proprio tu. No, no, mi sto sbagliando non è possibile che anche qui ci sia un'altra svampi :)

    RispondiElimina
  7. una bella fetta la mangerei volentieri:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. Scusami se ti ho dato di svampi ero convinta fossi monnie.
    Che imbarazzoooooo!
    perdonami.
    Cmq è molto bello il tuo blog e ti inserisco lo stesso nei preferito :)
    Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
  9. ma guarda, è un po' come la torta di pane, mabianca...e con le mele.
    Deve essere proprio buona!!

    RispondiElimina
  10. Torta di pane, che buona!la preparava sempre la mamma di una mia amica d'infanzia!ghgh..Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Che ideona!!! Un bel modo per non buttare il pane vecchio. Bravissima. Vivi

    RispondiElimina
  12. @Simo: grazie e benvenuta :))
    @Michela: grazie, le nonne non sbagliano mai :))
    @Roxy: questa rimane veramente morbida, puoi andare sicura.
    @camalyca: nn ti preoccupare, può capitare, grazie per avermi inserita tra i preferiti.

    RispondiElimina
  13. MMm ciao Manu bel modo per utilizzare il pane raffermo...soprattutto un modo goloso...un bacio Fabio P.s. nel mio blog ti ho assegnato un premio se vuoi visitalo... Ciao

    RispondiElimina
  14. Non ci conosciamo molto ma è da tanto che mi coccolo che le tue torte :) .. se passi da me c'è un premio per te!! Ciao Silvia

    RispondiElimina
  15. Anonimo8:15 AM

    La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina
  16. Anonimo10:22 PM

    Perche non:)

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram