Torta pesche e amaretti

venerdì, settembre 09, 2011

Buonissima e velocissima da prepareare...per chi ama la forte presenza di frutta nei dolci è l'ideale...secondo me buonissima anche con le mele o con le banane....e con le pere aggiungendo agli amaretti del cioccolato fondente.....








Ingredienti:
- 1 kilo di pesche sbucciate ed affettate sottilmente

(pesche gialle - Volantino Discount Todis)
- 100 gr di farina
- 100 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- la scorza di 1/2 limone grattugiata (io ho usato una bustina comprata in austria di polvere di scorza di limone)
- 3 uova medie
- 100 gr di amaretti
- 1/2 bustina di lievito

Procedimento: In una ciotola lavorare le uova con lo zucchero e la scorza di limone grattuaggiata, mescolare finche il composto nn diventa spumoso. Aggiungere man mano la farina setacciata con il lievito e il burro fuso freddo.




Unire al composto le pesche precedentemente sbucciate e affettate sottilmente.
Versare il composto in una teglia imburrata e livellatelo bene.





Sbriciolare in un sacchetto gli amaretti o direttamente con le mani cercando di sminuzzarli bene. Coprire il dolce con le briciole degli amaretti.



Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 /25 minuti.



Post simili

8 commenti

  1. Anonimo12:22 PM

    in alternativa agli amaretti che nn mi gustano ..?? :)

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette2:34 PM

    mandorle nocciole tostate e macinate o una spolverata di zucchero di canna ...o zucchero a velo una volta cotta e raffreddata...

    RispondiElimina
  3. Adoro i dolci alla frutta, proverò sicuramente a farla, ma al posto delle pesche che pco gradisoc, userò le nettarine che invece adoro

    RispondiElimina
  4. Dolci Ricette2:35 PM

    mandorle o nocciole da come ho scritto sembra insieme...

    RispondiElimina
  5. Anonimo9:41 PM

    mmm si buona idea !

    RispondiElimina
  6. è bellissima. Proverò a farla nei prossimi giorni, tempo a disposizione permettendo. Credo che anche io userò le nocciole tritate.
    Grazie per aver condiviso questa splendida ricetta.
    Ciauuu.
    Beatrice

    RispondiElimina
  7. freegarden12:35 PM

    mio padre è arrivato con 15kg di pesche...quindi grazie, proverò a realizzarla....

    RispondiElimina
  8. Anonimo9:04 AM

    Grazie mille per questa ricetta perchè è buonissima e fa un'ottima figura.
    Isa

    RispondiElimina

Torta pesche e amaretti

Buonissima e velocissima da prepareare...per chi ama la forte presenza di frutta nei dolci è l'ideale...secondo me buonissima anche con le mele o con le banane....e con le pere aggiungendo agli amaretti del cioccolato fondente.....








Ingredienti:
- 1 kilo di pesche sbucciate ed affettate sottilmente

(pesche gialle - Volantino Discount Todis)
- 100 gr di farina
- 100 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- la scorza di 1/2 limone grattugiata (io ho usato una bustina comprata in austria di polvere di scorza di limone)
- 3 uova medie
- 100 gr di amaretti
- 1/2 bustina di lievito

Procedimento: In una ciotola lavorare le uova con lo zucchero e la scorza di limone grattuaggiata, mescolare finche il composto nn diventa spumoso. Aggiungere man mano la farina setacciata con il lievito e il burro fuso freddo.




Unire al composto le pesche precedentemente sbucciate e affettate sottilmente.
Versare il composto in una teglia imburrata e livellatelo bene.





Sbriciolare in un sacchetto gli amaretti o direttamente con le mani cercando di sminuzzarli bene. Coprire il dolce con le briciole degli amaretti.



Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 /25 minuti.



8 commenti:

  1. Anonimo12:22 PM

    in alternativa agli amaretti che nn mi gustano ..?? :)

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette2:34 PM

    mandorle nocciole tostate e macinate o una spolverata di zucchero di canna ...o zucchero a velo una volta cotta e raffreddata...

    RispondiElimina
  3. Adoro i dolci alla frutta, proverò sicuramente a farla, ma al posto delle pesche che pco gradisoc, userò le nettarine che invece adoro

    RispondiElimina
  4. Dolci Ricette2:35 PM

    mandorle o nocciole da come ho scritto sembra insieme...

    RispondiElimina
  5. Anonimo9:41 PM

    mmm si buona idea !

    RispondiElimina
  6. è bellissima. Proverò a farla nei prossimi giorni, tempo a disposizione permettendo. Credo che anche io userò le nocciole tritate.
    Grazie per aver condiviso questa splendida ricetta.
    Ciauuu.
    Beatrice

    RispondiElimina
  7. freegarden12:35 PM

    mio padre è arrivato con 15kg di pesche...quindi grazie, proverò a realizzarla....

    RispondiElimina
  8. Anonimo9:04 AM

    Grazie mille per questa ricetta perchè è buonissima e fa un'ottima figura.
    Isa

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram