Ravioli dolci al forno (vegan)

martedì, gennaio 31, 2012

E' carnevale e non può mancare qualche dolcetto tipico. Come ho avuto modo di dire in altri post, non amo molto i dolci fritti e non mi piace tanto friggere, così sono sempre alla ricerca di dolci tipici carnevaleschi ma che possano essere cotti al forno.
Girando girando mi sono imbattuta in questa ricetta trovata in questo sito:
GreenMe

o l'ho un pò modificata, soprattutto il ripieno.

Li ho farciti con ricotta e visciole, quelle che si lasciano al sole con lo zucchero...abbinate alla ricotta sono buonissime!!

I ravioli sono molto buoni anche se personalmente ho trovato un pò di difficoltà con l'impasto, rimane un pò duro e non si stende facilmente, forse dovuto al fatto che non ci sono uova nell'impasto, la prossima volta penso che ne aggiungerò uno.

Se avete un pò di pazienza vi consiglio di provarla, e se non volete stendere con il mattarello sicuramente con la macchinetta apposita avrete meno difficoltà.





Ingredienti:
- 50 gr di margarina vegetale
- 400 gr di farina
- 100 ml di latte di soia (io normale)
- un pizzioco di sale
- 60 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 1 buccia di limone
- ½ cucchiaio di cannella (Tec-Al)

Per il ripieno:
- 250 gr di ricotta
- visciole denocciolate a pezzi e un pò di succo
- 3 cucchiai di zucchero

Per decorare:
- zucchero a velo e succo delle visciole


Procedimento: Su un piano disponiamo la farina a fontana e all’interno versare il latte, la margarina precedentemente fusa, lo zucchero, un pizzico di sale, la bustina di vanillina, la cannella, la buccia di limone grattuggiata. Amalgamare il tutto molto bene fino ad ottenere un impasto compatto e liscio e lasciarlo riposare per almeno una mezz’oretta.






Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180°.

Riprendere la pasta, lavorarla ancora un po’ e la stenderla su un piano con il matterello, cospargerla con della farina per evitare che si attacchi.

Ritagliare la pasta formando dei cerchi (io ho usato lo stampino apposito, se nn lo avete potete usare un bicchiere) di un diametro di almeno 10cm. Mettere un cucchiaino di ripieno di ricotta o quello che più vi piace e richiudete i bordi.






Sistemare i ravioli su una placca rivestita con carta forno e cuocerli per almeno 15 minuti.
Una volta raffreddati li ho bagnati con un pò di succo delle visciole e cosparsi di zucchero a velo.



Post simili

5 commenti

  1. Sfiziosissimi.. e poi al forno ottimi per la salute

    RispondiElimina
  2. Wow quante dolci bontà in questo blog, tutte da provare!!!

    RispondiElimina
  3. Anche io non amo friggere, e i ravioli dolci non li ho mai provati, questa è l'occasione giusta :D

    RispondiElimina
  4. Che bel blog complimenti!

    Visita il blog ufficiale del programma televisivo "International Food: il mondo in tavola"

    http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Anonimo12:12 PM

    Scusa la ricotta è in versione vegana, vero? Come la fai?
    Grazie,
    Giulia

    RispondiElimina

Ravioli dolci al forno (vegan)

E' carnevale e non può mancare qualche dolcetto tipico. Come ho avuto modo di dire in altri post, non amo molto i dolci fritti e non mi piace tanto friggere, così sono sempre alla ricerca di dolci tipici carnevaleschi ma che possano essere cotti al forno.
Girando girando mi sono imbattuta in questa ricetta trovata in questo sito:
GreenMe

o l'ho un pò modificata, soprattutto il ripieno.

Li ho farciti con ricotta e visciole, quelle che si lasciano al sole con lo zucchero...abbinate alla ricotta sono buonissime!!

I ravioli sono molto buoni anche se personalmente ho trovato un pò di difficoltà con l'impasto, rimane un pò duro e non si stende facilmente, forse dovuto al fatto che non ci sono uova nell'impasto, la prossima volta penso che ne aggiungerò uno.

Se avete un pò di pazienza vi consiglio di provarla, e se non volete stendere con il mattarello sicuramente con la macchinetta apposita avrete meno difficoltà.





Ingredienti:
- 50 gr di margarina vegetale
- 400 gr di farina
- 100 ml di latte di soia (io normale)
- un pizzioco di sale
- 60 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 1 buccia di limone
- ½ cucchiaio di cannella (Tec-Al)

Per il ripieno:
- 250 gr di ricotta
- visciole denocciolate a pezzi e un pò di succo
- 3 cucchiai di zucchero

Per decorare:
- zucchero a velo e succo delle visciole


Procedimento: Su un piano disponiamo la farina a fontana e all’interno versare il latte, la margarina precedentemente fusa, lo zucchero, un pizzico di sale, la bustina di vanillina, la cannella, la buccia di limone grattuggiata. Amalgamare il tutto molto bene fino ad ottenere un impasto compatto e liscio e lasciarlo riposare per almeno una mezz’oretta.






Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180°.

Riprendere la pasta, lavorarla ancora un po’ e la stenderla su un piano con il matterello, cospargerla con della farina per evitare che si attacchi.

Ritagliare la pasta formando dei cerchi (io ho usato lo stampino apposito, se nn lo avete potete usare un bicchiere) di un diametro di almeno 10cm. Mettere un cucchiaino di ripieno di ricotta o quello che più vi piace e richiudete i bordi.






Sistemare i ravioli su una placca rivestita con carta forno e cuocerli per almeno 15 minuti.
Una volta raffreddati li ho bagnati con un pò di succo delle visciole e cosparsi di zucchero a velo.



5 commenti:

  1. Sfiziosissimi.. e poi al forno ottimi per la salute

    RispondiElimina
  2. Wow quante dolci bontà in questo blog, tutte da provare!!!

    RispondiElimina
  3. Anche io non amo friggere, e i ravioli dolci non li ho mai provati, questa è l'occasione giusta :D

    RispondiElimina
  4. Che bel blog complimenti!

    Visita il blog ufficiale del programma televisivo "International Food: il mondo in tavola"

    http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Anonimo12:12 PM

    Scusa la ricotta è in versione vegana, vero? Come la fai?
    Grazie,
    Giulia

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram