Crostata con frolla senza uova e burro

martedì, settembre 09, 2014

Dopo la crostata senza burro e quella senza le uova, ho provato quella sia senza il burro che senza le uova. A noi è piaciuta molto, rimane morbida e si mantiene bene per un po' di giorni, certo non ci si può aspettare la consistenza della classica crostata  di pasta frolla, ma per chi ha problemi di intolleranze o vuole comunque stare attento alle calorie devo dire che è una buona alternativa...provate e fatemi sapere cosa ne pensate o per suggerire eventuali modifiche per migliorarla!




Ingredienti:
- 500 gr di farina
- 150 gr di zucchero
- 120 ml olio di semi
- 125 ml di latte
- 8 gr di  lievito in polvere
- scorza di limone bio grattugiata 

Ingredienti per la farcitura:
marmellata, io ho usato queste preparate da me Marmellata di prugne e uva  -  Marmellata di susine

Procedimento: In una ciotola capiente mescolare la farina setacciata con il lievito con lo zucchero e la scorza del limone. Mescolare bene il tutto per amalgamare e aggiungere l'olio di semi e man mano il latte. Impastare bene il tutto con le mani fino a formare il classico panetto della frolla.
Se l'impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungere man mano un po' di farina, o se troppo duro un po' di latte. L'impasto deve essere morbido e non appiccicoso, come una normale frolla.
Con questa dose vengono due crostate, dividere l'impasto in due e procedere come per le classiche crostate.
Cuocere a 180° per circa 15/20 minuti, finché non saranno colorite.

Post simili

4 commenti

  1. Ottima ricettina, mi piace!! :D

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho scoperto da poco il tuo blog e me ne sono innamorata! Fantastiche ricettine da provare assolutamente! :-)

    RispondiElimina
  3. Dolci Ricette12:17 PM

    Grazie Sandra per i complimenti e benvenuta :)

    RispondiElimina

Crostata con frolla senza uova e burro

Dopo la crostata senza burro e quella senza le uova, ho provato quella sia senza il burro che senza le uova. A noi è piaciuta molto, rimane morbida e si mantiene bene per un po' di giorni, certo non ci si può aspettare la consistenza della classica crostata  di pasta frolla, ma per chi ha problemi di intolleranze o vuole comunque stare attento alle calorie devo dire che è una buona alternativa...provate e fatemi sapere cosa ne pensate o per suggerire eventuali modifiche per migliorarla!



Ingredienti:
- 500 gr di farina
- 150 gr di zucchero
- 120 ml olio di semi
- 125 ml di latte
- 8 gr di  lievito in polvere
- scorza di limone bio grattugiata 

Ingredienti per la farcitura:
marmellata, io ho usato queste preparate da me Marmellata di prugne e uva  -  Marmellata di susine

Procedimento: In una ciotola capiente mescolare la farina setacciata con il lievito con lo zucchero e la scorza del limone. Mescolare bene il tutto per amalgamare e aggiungere l'olio di semi e man mano il latte. Impastare bene il tutto con le mani fino a formare il classico panetto della frolla.
Se l'impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungere man mano un po' di farina, o se troppo duro un po' di latte. L'impasto deve essere morbido e non appiccicoso, come una normale frolla.
Con questa dose vengono due crostate, dividere l'impasto in due e procedere come per le classiche crostate.
Cuocere a 180° per circa 15/20 minuti, finché non saranno colorite.

4 commenti:

  1. Ottima ricettina, mi piace!! :D

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho scoperto da poco il tuo blog e me ne sono innamorata! Fantastiche ricettine da provare assolutamente! :-)

    RispondiElimina
  3. Dolci Ricette12:17 PM

    Grazie Sandra per i complimenti e benvenuta :)

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram