Le meringhe di ciciona

martedì, marzo 11, 2008

Le meringhe sono state sempre il mio tallone d'achille, provate diverse volte a farle ma sempre con scarsissimi risultati, fin quando non ho trovato questa ricetta (sempre su Cookaround) che non lascerò mai più!!...Rispetto ad altre ricette sono velocissime nella cottura e i risultati sono sorprendenti!! Provare per credere :))
Potete variare il numero degli albumi a piacimento, utilizzando però 60 gr di zucchero per ognuno.


Ingredienti:
- 4 albumi
- 240 gr di zucchero (60 gr x ogni albume)
- 1 pizzico di sale


Preparazione: montate gli albumi (col sale) a neve , il composto deve risultare bello gonfio e sodo, continuando a montare con le fruste, aggiungere lo zucchero un cucchiaio alla volta. Alla fine il composto dovrà essere sodo e lucido, fare la prova col cucchiaio, anche rovesciandolo non dovrà cadere.

Inserite il composto nella sac a poche fate le forme su una teglia con carta da forno.
Infornate nel forno ventilato già caldo a 100 gradi per circa 1 ora. A fine cottura spegnere il forno, aprire leggermente lo spertello e lasciarle così per 10/15 minuti.


Post simili

43 commenti

  1. è vero...ho sempre sentito parlare della difficoltà delle cottura delle meringhe....queste sono proprio belle:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. bhè guarda proverò la tua ricetta....perchè anche per me le meringhe sono un osso duro le ho fatte anche domenica ma sono venute schifose.........è vero che gli albumi devono essere a temperatura ambiente?
    un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  3. Sono veramente belle le tue meringhe, io non le ho mai fatte!!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Io con le meringhe ci ho sempre litigato...proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. A questo punto sono moralmente obbligata a provarle anche io :-)

    RispondiElimina
  6. Mi associo al commento di Jelly anche io con le meringhe ciò sempre litigato...proverò anche io, baci

    RispondiElimina
  7. Grazie 1000, le proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  8. ciaooo,che bello questo blog, quando vedo meringhe impazzisco perchè le adoro,ma le ho fatte solo una volta (avevo 12 anni)e sono venute discrete,ma giuro che adesso non avrei il coraggio di ritentare!!!bacio

    RispondiElimina
  9. Complimenti davvero per il tuo sito... super goloso!! Voglio proprio provare afare queste splendide meringhe!! Domenica ci provo :)!
    Vieni a fare un salto sul mio blog se vuoi :).. sono nuova ma voglio crescere!!

    RispondiElimina
  10. Mi fido!!! anche per è sempre difficile farle riuscire ora provo con questa ricetta riuscitissima le foto lo dimostra!!! buon sabato
    Ely

    RispondiElimina
  11. @unika: grazie :)
    @Pippi: io li tenevo in frigo, li ho tirati fuori e ho iniziato a montarli...non so se devono essere a temperatura ambiente, nella ricetta non era menzionato. Cmq fammi sapere se le provi.
    @Dolceviola: provale ti veranno sicuramente bene visto la tua bravura nel fare i dolci.
    @Jelly: ti capisco benissimo, ma ti consiglio di provarle.
    @La nanna: ehehe non te ne pentirai:))
    @Anna: fammi sapere
    @Sara: aspetto notizie sui risultati
    @Mike: grazie per i complimenti al blog...tentar nn nuoce :))
    @Pequenaculinaria: ciao benvenuta, complimenti anche per il tuo blog..
    @Ely: grazie per la fiducia.

    RispondiElimina
  12. Ti ho invitato a partecipare a un meme ... passa da me per vedere di che si tratta ti aspetto :)

    RispondiElimina
  13. Ciao...ho provato a fare le meringhe dopo aver letto la tua ricetta e mi sono venute bene...sarà la fortuna del principiante o la tua ricetta che è perfetta!!!!appena faccio il post ti informo così le vedi!
    intanto complimentissimi per il blog! Ti ho messo tra i preferiti, spero non ti secchi!fammi sapere

    RispondiElimina
  14. ps. ti ho invitata al meme delle 5 foto...vieni da me a vedere di cosa si tratta!

    RispondiElimina
  15. Complimenti, sono venute carinissime!Ti auguro Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  16. Anonimo12:40 AM

    Ciao!!!sò che nn c'entra niente con le meringhe,ma per Pasqua vorrei fare le pesche dolci...ho visto che hai postato la ricetta ma ho dei dubbi sul procedimento..il burro deve essere fuso?e il latte nn riscaldato?
    ti ringrazio in anticipo e approfitto x augurarti una BUONA PASQUA!

    RispondiElimina
  17. Bellissime, usero' questa ricetta d'ora in poi! grazie!!
    ciao
    Grazia

    RispondiElimina
  18. ...dimenticavo: buona Pasqua!!!
    Grazia

    RispondiElimina
  19. Ecco allora non sono l'unica che non riesce a fare le meringhe!Riprovo di sicuro...seguendo la tua ricetta...speriamo bene...Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  20. Tanti auguri di buona Pasqua...
    Baci

    RispondiElimina
  21. Ciao complimenti per il tuo blog!!
    Domanda:non ho il forno ventilato!!
    Va bene uguale?
    Ci terrei tanto a fare le tue meringhe...
    Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  22. @pimpi: prova con una temperatura a 80/90°, e prolunghi la cottura e prima di tirarle fuori lasciale in forno con lo sportello aperto.

    RispondiElimina
  23. Ciao
    Volevo chiederti come mai le mie meringhe che penso di aver fatto correttamente, ma non con la tua ricetta e le tue dosi, dopo cotte sembravano belle e poi erano mollicce tanto da attaccarsi ai denti?
    Dove ho sbagliato?
    Grazie
    Grazia

    RispondiElimina
  24. Anonimo9:29 PM

    ehi ciao!! ecco non ho ancora provato a farle (a mia madre sono sempre venute male ora provo io da bravo maschietto in cucina con la tua ricetta..) comunque solo questo: ho letto che gli albumi sono preferibili a temperatura ambiente ma se a te sono venuti bene lo stesso devi essere proprio una genia...ciao!
    davide

    RispondiElimina
  25. Agnese...nel paese della maionese8:05 AM

    io le ho fatte con la tua ricetta...sono venute fantastiche...se si ammollano dopo la cottura vuol dire che dovevavo cuocere un po di più...

    questo blog è favoloso!!

    RispondiElimina
  26. Thanks for writing this.

    RispondiElimina
  27. A me non escono mai :( sob..si smonta tutto eppure seguo per filo e per segno le ricette dei libri,ma nulla.Proverò queste tue dosi ^^

    RispondiElimina
  28. Roberta8:55 AM

    Ciao,anche io ho provato molte volte a fare le meringhe senza risultati ma questa ricetta è ok,complimenti per averla trovata ma un consiglio che ho esperimentato ed è sicuro al 100% è che le uova devono stare a temperatura ambiente,neanche un goccio di tuorlo deve andare negli albumi ma cosa fondamentale il contenitore deve essere freddo,io ho provato a tenerlo in frigo una mezz'oretta ed essendo in acciaio ha funzionato ancora meglio. In poche parole tra questa ricetta e questi piccoli accorgimenti le meringhe sono perfette. Ciao Roberta:-)

    RispondiElimina
  29. Roberta10:17 AM

    Ho fatto di nuovo le meringhe con la tua ricetta e quei piccoli accorgimenti dati da un cuoco provetto. Sono magnifiche!!!
    Grazie di cuore!!!!!!!!!! Roberta;-)

    RispondiElimina
  30. Anonimo9:36 PM

    Ciao, io uso questa ricetta però lascio cuocere le meringhe con lo sportello socchiuso ( lo fermo con uno strofinaccio) il tempo varia a seconda della grandezza delle meringhe, come temperatura consiglio 80°...e consiglio di usare uova fredde, non smontano di solito...bye

    RispondiElimina
  31. Anonimo1:12 AM

    leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina
  32. Anonimo1:13 AM

    La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina
  33. Anonimo6:12 PM

    Accidenti a me non monta!!!
    E' perchè ho messo lo zucchero troppo presto? O perchè c'era un pezzettino minuscolo di tuorlo? O magari perchè avevo appena tolto gli albumi dal frigo?
    Me sà che ho fatto un macello...
    Uffi quando non mi viene una ricetta mi prende troppo a male T____T
    A presto,

    Miky

    RispondiElimina
  34. un geniooooooooooooooo
    10+ magnifico
    ti ho messo tra i preferiti
    anche la mia bambina in pancia festeggia grazieeeeeeeee

    RispondiElimina
  35. Carissima amica,
    intando ti volevo dire che l'ultimo commento anonimo era mio, risalente a prima che avessi un blog tutto mio; quella volta avevo lasciato cadere qualche goccia di tuorlo tra gli albumi, e quindi non montava per nulla...20 minuti davanti al robot aspettando che almeno le chiare senza zucchero montassero ma niente...stavolta invece...davvero ottime!!!
    Sei sempre la mia preferita tra tutti!!!
    Un saluto

    RispondiElimina
  36. Anonimo4:01 PM

    Confermo, le uova devono assolutamente essere a temperatura ambiente. Consiglio di mettere alla fine un po' di aroma di vaniglia (in polvere o in gocce), gli da un tocco particolare che fa la differenza…

    RispondiElimina
  37. Io ci ho messo due spolveri di cacao e uno di cannella in polvere: deliziose! Domani farò un figurone al pranzo di Natale ;)
    GRAZIE ... E BUON NATALE A TUTTI! ;)

    RispondiElimina
  38. Lucia8:03 PM

    Salve a tutti. Le meringhe son venute bene, asciutte, cotte a 50 gradi in forno ventilato per due pre, ma sono lateralmente crepate. come posso fare per evitare le crepe?

    RispondiElimina
  39. elisa814:40 PM

    ciao anche io non c' ero mai riuscita, poi ho seguito alla lettera questa ricetta,ho accettato il consiglio sul forno, visto che non ho quello ventilato e sono belleissime e buonissime =)!!!!

    RispondiElimina
  40. Anonimo12:36 PM

    ciao!!! sono Paola vorrei sapere se devo usare lo zucchero a velo o quello normale grazieeeeeee!!!! viva le meringhe (è la prima volta che le faccio)

    RispondiElimina
  41. Dolci Ricette1:52 PM

    @ Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Le meringhe di ciciona":

    ciao!!! sono Paola vorrei sapere se devo usare lo zucchero a velo o quello normale grazieeeeeee!!!! viva le meringhe (è la prima volta che le faccio)
    -----------------------------------
    Ciao lo zucchero deve essere normale e nn a velo.

    RispondiElimina
  42. Anonimo7:28 AM

    Perfette davvero perfette!!!!!!!!!!!!! Grazie!!!!!!!

    RispondiElimina

Le meringhe di ciciona

Le meringhe sono state sempre il mio tallone d'achille, provate diverse volte a farle ma sempre con scarsissimi risultati, fin quando non ho trovato questa ricetta (sempre su Cookaround) che non lascerò mai più!!...Rispetto ad altre ricette sono velocissime nella cottura e i risultati sono sorprendenti!! Provare per credere :))
Potete variare il numero degli albumi a piacimento, utilizzando però 60 gr di zucchero per ognuno.


Ingredienti:
- 4 albumi
- 240 gr di zucchero (60 gr x ogni albume)
- 1 pizzico di sale


Preparazione: montate gli albumi (col sale) a neve , il composto deve risultare bello gonfio e sodo, continuando a montare con le fruste, aggiungere lo zucchero un cucchiaio alla volta. Alla fine il composto dovrà essere sodo e lucido, fare la prova col cucchiaio, anche rovesciandolo non dovrà cadere.

Inserite il composto nella sac a poche fate le forme su una teglia con carta da forno.
Infornate nel forno ventilato già caldo a 100 gradi per circa 1 ora. A fine cottura spegnere il forno, aprire leggermente lo spertello e lasciarle così per 10/15 minuti.


43 commenti:

  1. è vero...ho sempre sentito parlare della difficoltà delle cottura delle meringhe....queste sono proprio belle:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. bhè guarda proverò la tua ricetta....perchè anche per me le meringhe sono un osso duro le ho fatte anche domenica ma sono venute schifose.........è vero che gli albumi devono essere a temperatura ambiente?
    un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  3. Sono veramente belle le tue meringhe, io non le ho mai fatte!!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Io con le meringhe ci ho sempre litigato...proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. A questo punto sono moralmente obbligata a provarle anche io :-)

    RispondiElimina
  6. Mi associo al commento di Jelly anche io con le meringhe ciò sempre litigato...proverò anche io, baci

    RispondiElimina
  7. Grazie 1000, le proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  8. ciaooo,che bello questo blog, quando vedo meringhe impazzisco perchè le adoro,ma le ho fatte solo una volta (avevo 12 anni)e sono venute discrete,ma giuro che adesso non avrei il coraggio di ritentare!!!bacio

    RispondiElimina
  9. Complimenti davvero per il tuo sito... super goloso!! Voglio proprio provare afare queste splendide meringhe!! Domenica ci provo :)!
    Vieni a fare un salto sul mio blog se vuoi :).. sono nuova ma voglio crescere!!

    RispondiElimina
  10. Mi fido!!! anche per è sempre difficile farle riuscire ora provo con questa ricetta riuscitissima le foto lo dimostra!!! buon sabato
    Ely

    RispondiElimina
  11. @unika: grazie :)
    @Pippi: io li tenevo in frigo, li ho tirati fuori e ho iniziato a montarli...non so se devono essere a temperatura ambiente, nella ricetta non era menzionato. Cmq fammi sapere se le provi.
    @Dolceviola: provale ti veranno sicuramente bene visto la tua bravura nel fare i dolci.
    @Jelly: ti capisco benissimo, ma ti consiglio di provarle.
    @La nanna: ehehe non te ne pentirai:))
    @Anna: fammi sapere
    @Sara: aspetto notizie sui risultati
    @Mike: grazie per i complimenti al blog...tentar nn nuoce :))
    @Pequenaculinaria: ciao benvenuta, complimenti anche per il tuo blog..
    @Ely: grazie per la fiducia.

    RispondiElimina
  12. Ti ho invitato a partecipare a un meme ... passa da me per vedere di che si tratta ti aspetto :)

    RispondiElimina
  13. Ciao...ho provato a fare le meringhe dopo aver letto la tua ricetta e mi sono venute bene...sarà la fortuna del principiante o la tua ricetta che è perfetta!!!!appena faccio il post ti informo così le vedi!
    intanto complimentissimi per il blog! Ti ho messo tra i preferiti, spero non ti secchi!fammi sapere

    RispondiElimina
  14. ps. ti ho invitata al meme delle 5 foto...vieni da me a vedere di cosa si tratta!

    RispondiElimina
  15. Complimenti, sono venute carinissime!Ti auguro Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  16. Anonimo12:40 AM

    Ciao!!!sò che nn c'entra niente con le meringhe,ma per Pasqua vorrei fare le pesche dolci...ho visto che hai postato la ricetta ma ho dei dubbi sul procedimento..il burro deve essere fuso?e il latte nn riscaldato?
    ti ringrazio in anticipo e approfitto x augurarti una BUONA PASQUA!

    RispondiElimina
  17. Bellissime, usero' questa ricetta d'ora in poi! grazie!!
    ciao
    Grazia

    RispondiElimina
  18. ...dimenticavo: buona Pasqua!!!
    Grazia

    RispondiElimina
  19. Ecco allora non sono l'unica che non riesce a fare le meringhe!Riprovo di sicuro...seguendo la tua ricetta...speriamo bene...Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  20. Tanti auguri di buona Pasqua...
    Baci

    RispondiElimina
  21. Ciao complimenti per il tuo blog!!
    Domanda:non ho il forno ventilato!!
    Va bene uguale?
    Ci terrei tanto a fare le tue meringhe...
    Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  22. @pimpi: prova con una temperatura a 80/90°, e prolunghi la cottura e prima di tirarle fuori lasciale in forno con lo sportello aperto.

    RispondiElimina
  23. Ciao
    Volevo chiederti come mai le mie meringhe che penso di aver fatto correttamente, ma non con la tua ricetta e le tue dosi, dopo cotte sembravano belle e poi erano mollicce tanto da attaccarsi ai denti?
    Dove ho sbagliato?
    Grazie
    Grazia

    RispondiElimina
  24. Anonimo9:29 PM

    ehi ciao!! ecco non ho ancora provato a farle (a mia madre sono sempre venute male ora provo io da bravo maschietto in cucina con la tua ricetta..) comunque solo questo: ho letto che gli albumi sono preferibili a temperatura ambiente ma se a te sono venuti bene lo stesso devi essere proprio una genia...ciao!
    davide

    RispondiElimina
  25. Agnese...nel paese della maionese8:05 AM

    io le ho fatte con la tua ricetta...sono venute fantastiche...se si ammollano dopo la cottura vuol dire che dovevavo cuocere un po di più...

    questo blog è favoloso!!

    RispondiElimina
  26. Thanks for writing this.

    RispondiElimina
  27. A me non escono mai :( sob..si smonta tutto eppure seguo per filo e per segno le ricette dei libri,ma nulla.Proverò queste tue dosi ^^

    RispondiElimina
  28. Roberta8:55 AM

    Ciao,anche io ho provato molte volte a fare le meringhe senza risultati ma questa ricetta è ok,complimenti per averla trovata ma un consiglio che ho esperimentato ed è sicuro al 100% è che le uova devono stare a temperatura ambiente,neanche un goccio di tuorlo deve andare negli albumi ma cosa fondamentale il contenitore deve essere freddo,io ho provato a tenerlo in frigo una mezz'oretta ed essendo in acciaio ha funzionato ancora meglio. In poche parole tra questa ricetta e questi piccoli accorgimenti le meringhe sono perfette. Ciao Roberta:-)

    RispondiElimina
  29. Roberta10:17 AM

    Ho fatto di nuovo le meringhe con la tua ricetta e quei piccoli accorgimenti dati da un cuoco provetto. Sono magnifiche!!!
    Grazie di cuore!!!!!!!!!! Roberta;-)

    RispondiElimina
  30. Anonimo9:36 PM

    Ciao, io uso questa ricetta però lascio cuocere le meringhe con lo sportello socchiuso ( lo fermo con uno strofinaccio) il tempo varia a seconda della grandezza delle meringhe, come temperatura consiglio 80°...e consiglio di usare uova fredde, non smontano di solito...bye

    RispondiElimina
  31. Anonimo1:12 AM

    leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina
  32. Anonimo1:13 AM

    La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina
  33. Anonimo6:12 PM

    Accidenti a me non monta!!!
    E' perchè ho messo lo zucchero troppo presto? O perchè c'era un pezzettino minuscolo di tuorlo? O magari perchè avevo appena tolto gli albumi dal frigo?
    Me sà che ho fatto un macello...
    Uffi quando non mi viene una ricetta mi prende troppo a male T____T
    A presto,

    Miky

    RispondiElimina
  34. un geniooooooooooooooo
    10+ magnifico
    ti ho messo tra i preferiti
    anche la mia bambina in pancia festeggia grazieeeeeeeee

    RispondiElimina
  35. Carissima amica,
    intando ti volevo dire che l'ultimo commento anonimo era mio, risalente a prima che avessi un blog tutto mio; quella volta avevo lasciato cadere qualche goccia di tuorlo tra gli albumi, e quindi non montava per nulla...20 minuti davanti al robot aspettando che almeno le chiare senza zucchero montassero ma niente...stavolta invece...davvero ottime!!!
    Sei sempre la mia preferita tra tutti!!!
    Un saluto

    RispondiElimina
  36. Anonimo4:01 PM

    Confermo, le uova devono assolutamente essere a temperatura ambiente. Consiglio di mettere alla fine un po' di aroma di vaniglia (in polvere o in gocce), gli da un tocco particolare che fa la differenza…

    RispondiElimina
  37. Io ci ho messo due spolveri di cacao e uno di cannella in polvere: deliziose! Domani farò un figurone al pranzo di Natale ;)
    GRAZIE ... E BUON NATALE A TUTTI! ;)

    RispondiElimina
  38. Lucia8:03 PM

    Salve a tutti. Le meringhe son venute bene, asciutte, cotte a 50 gradi in forno ventilato per due pre, ma sono lateralmente crepate. come posso fare per evitare le crepe?

    RispondiElimina
  39. elisa814:40 PM

    ciao anche io non c' ero mai riuscita, poi ho seguito alla lettera questa ricetta,ho accettato il consiglio sul forno, visto che non ho quello ventilato e sono belleissime e buonissime =)!!!!

    RispondiElimina
  40. Anonimo12:36 PM

    ciao!!! sono Paola vorrei sapere se devo usare lo zucchero a velo o quello normale grazieeeeeee!!!! viva le meringhe (è la prima volta che le faccio)

    RispondiElimina
  41. Dolci Ricette1:52 PM

    @ Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Le meringhe di ciciona":

    ciao!!! sono Paola vorrei sapere se devo usare lo zucchero a velo o quello normale grazieeeeeee!!!! viva le meringhe (è la prima volta che le faccio)
    -----------------------------------
    Ciao lo zucchero deve essere normale e nn a velo.

    RispondiElimina
  42. Anonimo7:28 AM

    Perfette davvero perfette!!!!!!!!!!!!! Grazie!!!!!!!

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram