Trentingrana D.O.P. - Una gustosa ricetta trentina - Ravioloni con Trentingrana, pere e noci

giovedì, dicembre 13, 2012

Mi piacciono le sfide, così ho deciso di accettare quella di Trentigrana....creare una ricetta originale, gustosa ma soprattutto "trentina".
Così ho pensato a questi sfiziosi ravioloni di pasta brisè al vino ripieni del formaggio Trentingrana, con pere e  noci, per chi ama un gusto semidolce ma deciso...
Ideali per un aperitivo o un antipasto...consiglio di mangiarli anche con un pò di glassa di aceto balsamico, giusto un filo, esalterà il sapore, ma sono buonissimi anche senza...

Per maggiori informazioni o altre deliziose ricette vi consiglio di  visitare il sito del Gruppo formaggi del Trentino






Ingredienti per la pasta brisè al vino:
- 300 gr di farina
- 80 gr di olio di mais
- 120 gr di vino bianco secco
- 1 cucchiaino di sale fino

Ingredienti per il ripieno:
- pere
- noci
- Trentingrana tagliato a cubetti
- olio evo, sale, pepe q.b.


Procedimento: prima di tutto preparare  la pasta brisè: in una ciotola impastare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una pasta elastica e liscia, che lascerete riposare una mezz'ora in frigo ricoperta di pellicola trasparente.
Nel frattempo sbucciare le pere e tagliarle a cubetti, unirle alle noci e al Trentingrana tagliato a cubetti, mescolare il tutto e condire con un pò di sale, olio e pepe.




Passata la mezz'ora tirare fuori dal frigo la pasta, lavorarla per qualche minuto con le mani sulla spianatoia e tirarla con un mattarello e ritagliare con l'apposito attrezzino o con un bicchiere dei cerchi, che andrete a farcire con il ripieno preparato in precedenza. La pasta è molto elastica, vi consiglio di stenderla bene e di tirarla al momento di inserirla nell'attrezzo per i ravioli, altrimenti si rischia che fuoriesca tutto il ripieno.




Adagiare i ravioli ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno, spennellarli con un pò di olio d'oliva e cuocere in forno preriscaldato a 170/180° per circa 10/15 minuti, fin quando la pasta non sarà dorata.
Servire i ravioli tiepidi o freddi con un filo di aceto balsamico oppure gustarli al naturale.

Post simili

6 commenti

  1. Deliziosa ricettina.. proprio come lo sei tu. Raffinata e gustosa, merita davvero! I miei complimenti cara. Un bacio grande grande.

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette11:20 AM

    GRazie a te per tutti questi cari complimenti, molto graditi!!
    Un forte abbraccio e buone feste :)

    RispondiElimina
  3. Deliziosi i tuoi ravioli,davvero !
    A presto e grazie per essere passata da me,grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Dolci Ricette11:04 AM

    @ideecreative: grazie cara e benvenuta!!

    RispondiElimina
  5. Che eleganza, raffinatezza e originalità!!! Complimenti

    RispondiElimina
  6. Dolci Ricette4:14 PM

    @Mariangela: grazie mille e benvenuta :)

    RispondiElimina

Trentingrana D.O.P. - Una gustosa ricetta trentina - Ravioloni con Trentingrana, pere e noci

Mi piacciono le sfide, così ho deciso di accettare quella di Trentigrana....creare una ricetta originale, gustosa ma soprattutto "trentina".
Così ho pensato a questi sfiziosi ravioloni di pasta brisè al vino ripieni del formaggio Trentingrana, con pere e  noci, per chi ama un gusto semidolce ma deciso...
Ideali per un aperitivo o un antipasto...consiglio di mangiarli anche con un pò di glassa di aceto balsamico, giusto un filo, esalterà il sapore, ma sono buonissimi anche senza...

Per maggiori informazioni o altre deliziose ricette vi consiglio di  visitare il sito del Gruppo formaggi del Trentino






Ingredienti per la pasta brisè al vino:
- 300 gr di farina
- 80 gr di olio di mais
- 120 gr di vino bianco secco
- 1 cucchiaino di sale fino

Ingredienti per il ripieno:
- pere
- noci
- Trentingrana tagliato a cubetti
- olio evo, sale, pepe q.b.


Procedimento: prima di tutto preparare  la pasta brisè: in una ciotola impastare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una pasta elastica e liscia, che lascerete riposare una mezz'ora in frigo ricoperta di pellicola trasparente.
Nel frattempo sbucciare le pere e tagliarle a cubetti, unirle alle noci e al Trentingrana tagliato a cubetti, mescolare il tutto e condire con un pò di sale, olio e pepe.




Passata la mezz'ora tirare fuori dal frigo la pasta, lavorarla per qualche minuto con le mani sulla spianatoia e tirarla con un mattarello e ritagliare con l'apposito attrezzino o con un bicchiere dei cerchi, che andrete a farcire con il ripieno preparato in precedenza. La pasta è molto elastica, vi consiglio di stenderla bene e di tirarla al momento di inserirla nell'attrezzo per i ravioli, altrimenti si rischia che fuoriesca tutto il ripieno.




Adagiare i ravioli ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno, spennellarli con un pò di olio d'oliva e cuocere in forno preriscaldato a 170/180° per circa 10/15 minuti, fin quando la pasta non sarà dorata.
Servire i ravioli tiepidi o freddi con un filo di aceto balsamico oppure gustarli al naturale.

6 commenti:

  1. Deliziosa ricettina.. proprio come lo sei tu. Raffinata e gustosa, merita davvero! I miei complimenti cara. Un bacio grande grande.

    RispondiElimina
  2. Dolci Ricette11:20 AM

    GRazie a te per tutti questi cari complimenti, molto graditi!!
    Un forte abbraccio e buone feste :)

    RispondiElimina
  3. Deliziosi i tuoi ravioli,davvero !
    A presto e grazie per essere passata da me,grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Dolci Ricette11:04 AM

    @ideecreative: grazie cara e benvenuta!!

    RispondiElimina
  5. Che eleganza, raffinatezza e originalità!!! Complimenti

    RispondiElimina
  6. Dolci Ricette4:14 PM

    @Mariangela: grazie mille e benvenuta :)

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram