Alla sagra del fiore di zucca - Crema pasticcera

mercoledì, giugno 28, 2006



Con il caldo di questi giorni continua la mia apatia nel mettermi a cucinare i dolci (e nn solo questa), così vado a mangiare quelli che cucinano gli altri!! :))...ieri sera siamo stati con il mio ragazzo e un'altra coppia di nostri amici alla sagra del fiore di zucca.
Neanche a dirlo, fiori di zucca dall'antipasto al dolce, cucinati in tantissimi modi diversi.
Sprovvista di digitale nn posso farvi vedere i due dolci che ho mangiato, ma provo ugualmente a descriverli, visto mai che qualcuna di voi si voglia cimentare lo stesso a provarli....Io cercherò di rifare la crostata con la crema ai fiori di zucca....l'impasto della crostata nn era la solita pasta frolla, era abbastanza pesantuccia devo dire e si sentiva molto limone e la pasta nn era morbidissima, cmq nn era male, e sopra c'era la crema pasticcera (molto simile a quella che faccio di solito...mi sa ke posto la ricetta) ma con i fiori aggiunti secondo me mentre si fa rapprendere il tutto.
Altro dolce che ci hanno portato è stata una crepes anche questa penso fatta con il solito impasto per crepes e con l'aggiunta dei fiori all'interno...servita poi con la nutella e spolverata con zucchero a velo...veramente buona....da proavare entrambe....

Per nn lasciarvi digiune di dolci ricette, come detto sopra lascio la ricetta della crema pasticcera che uso per guarnire torte, crostate o semplicemente da servire con delle lingue di gatto.


Crema Pasticcera

Ingredienti:
- 400 gr di latte
- 2 uova intere e 1 tuorlo
- 60 gr di farina
- 200 gr di zucchero


Procedimento:
Mettere il latte a bollire in una pentola. Montare le uova e il tuorlo con lo zucchero. Amalgamate con la farina precedentemente setacciata. Versare il tutto nel latte portato a bollitura e rimettere sul fuoco per 3 o 4 minuti circa. Togliere la crema dalla pentola e lasciarla raffredare.

Post simili

8 commenti

  1. buonissima cenetta :)
    mi piacciono i fiori di zucca in generale...ma cosi sulla pasta fatta in casa in quel modo...
    dentro le crepes con la nutella...

    slurpppp da paura :D

    ciao ciao :)

    RispondiElimina
  2. Bella questa crema che hai preparato!
    Io non mi sono mai cimentata, ma con la tua ricetta la proverò presto!Spero non...impazzisca!!
    Ti faccio sapere!Baci, S.

    RispondiElimina
  3. è una ricettina facile facile e voloce, ti riuscirà sicuramente bene...aspetto notizie!! :))

    RispondiElimina
  4. ciao....ottimo blog...viva i dolci...be,visto che sono pasticcere visitate ancheil mio..appena nato,ma in continuo aggiornamento...
    http://daniele-pasticcere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Becky5:54 PM

    Mmmmmmm....quante buone cose! Peccato di non paterle assaggiare tutte!
    buono da paura :-)

    RispondiElimina
  6. Anonimo9:27 PM

    Ciao è la 1^ volta che vengo qui e mi sembra un bel blog. Io ho solo 13 anni, ma ho una strana voglia di cucinare dolci da qualche anno e ho già provato a preparare la crema pasticcera ma il giornale da cui avevo preso la ricetta diceva che bisognava mettere la scorza di limone grattuggiata.
    Ad ogni modo forse è meglio senza...
    Credo che verrò ancora a visitarti per usare qualche ricetta.Goodbye!

    RispondiElimina
  7. Anonimo9:19 AM

    ciao...400gr di latte a cosa corrisponde;scusate sono alle prima armi....

    RispondiElimina
  8. Giovanna9:38 PM

    Ciao... volevo dirti che il tuo blog e le tue ricette sono davvero fantastiche! Io avevo una ricetta della crema pasticcera dove in piu trovo vanillina e scorza di limone, che mi consigli? Metterli o no?

    RispondiElimina

Alla sagra del fiore di zucca - Crema pasticcera



Con il caldo di questi giorni continua la mia apatia nel mettermi a cucinare i dolci (e nn solo questa), così vado a mangiare quelli che cucinano gli altri!! :))...ieri sera siamo stati con il mio ragazzo e un'altra coppia di nostri amici alla sagra del fiore di zucca.
Neanche a dirlo, fiori di zucca dall'antipasto al dolce, cucinati in tantissimi modi diversi.
Sprovvista di digitale nn posso farvi vedere i due dolci che ho mangiato, ma provo ugualmente a descriverli, visto mai che qualcuna di voi si voglia cimentare lo stesso a provarli....Io cercherò di rifare la crostata con la crema ai fiori di zucca....l'impasto della crostata nn era la solita pasta frolla, era abbastanza pesantuccia devo dire e si sentiva molto limone e la pasta nn era morbidissima, cmq nn era male, e sopra c'era la crema pasticcera (molto simile a quella che faccio di solito...mi sa ke posto la ricetta) ma con i fiori aggiunti secondo me mentre si fa rapprendere il tutto.
Altro dolce che ci hanno portato è stata una crepes anche questa penso fatta con il solito impasto per crepes e con l'aggiunta dei fiori all'interno...servita poi con la nutella e spolverata con zucchero a velo...veramente buona....da proavare entrambe....

Per nn lasciarvi digiune di dolci ricette, come detto sopra lascio la ricetta della crema pasticcera che uso per guarnire torte, crostate o semplicemente da servire con delle lingue di gatto.


Crema Pasticcera

Ingredienti:
- 400 gr di latte
- 2 uova intere e 1 tuorlo
- 60 gr di farina
- 200 gr di zucchero


Procedimento:
Mettere il latte a bollire in una pentola. Montare le uova e il tuorlo con lo zucchero. Amalgamate con la farina precedentemente setacciata. Versare il tutto nel latte portato a bollitura e rimettere sul fuoco per 3 o 4 minuti circa. Togliere la crema dalla pentola e lasciarla raffredare.

8 commenti:

  1. buonissima cenetta :)
    mi piacciono i fiori di zucca in generale...ma cosi sulla pasta fatta in casa in quel modo...
    dentro le crepes con la nutella...

    slurpppp da paura :D

    ciao ciao :)

    RispondiElimina
  2. Bella questa crema che hai preparato!
    Io non mi sono mai cimentata, ma con la tua ricetta la proverò presto!Spero non...impazzisca!!
    Ti faccio sapere!Baci, S.

    RispondiElimina
  3. è una ricettina facile facile e voloce, ti riuscirà sicuramente bene...aspetto notizie!! :))

    RispondiElimina
  4. ciao....ottimo blog...viva i dolci...be,visto che sono pasticcere visitate ancheil mio..appena nato,ma in continuo aggiornamento...
    http://daniele-pasticcere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Becky5:54 PM

    Mmmmmmm....quante buone cose! Peccato di non paterle assaggiare tutte!
    buono da paura :-)

    RispondiElimina
  6. Anonimo9:27 PM

    Ciao è la 1^ volta che vengo qui e mi sembra un bel blog. Io ho solo 13 anni, ma ho una strana voglia di cucinare dolci da qualche anno e ho già provato a preparare la crema pasticcera ma il giornale da cui avevo preso la ricetta diceva che bisognava mettere la scorza di limone grattuggiata.
    Ad ogni modo forse è meglio senza...
    Credo che verrò ancora a visitarti per usare qualche ricetta.Goodbye!

    RispondiElimina
  7. Anonimo9:19 AM

    ciao...400gr di latte a cosa corrisponde;scusate sono alle prima armi....

    RispondiElimina
  8. Giovanna9:38 PM

    Ciao... volevo dirti che il tuo blog e le tue ricette sono davvero fantastiche! Io avevo una ricetta della crema pasticcera dove in piu trovo vanillina e scorza di limone, che mi consigli? Metterli o no?

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram