Baci di dama al cocco

mercoledì, giugno 21, 2006


Oggi li ho fatti insieme alle palline di cocco, quasi in quantità industriali, visto ke "qualcuno"ne ha fatto richiesta per portarli in ufficio...sono buonissimi anche questi...da provare!! :)

Ingredienti:
- una scatola di amaretti
- 250 g farina di cocco
- caffè
- un bicchierino rhum o marsala
- 250 g mascarpone

Preparazione:
Prendere un amaretto, spalmarlo con un cucchiaino di mascarpone e unirlo ad un altro amaretto dalla parte piatta in modo da formare delle piccole sfere imbottite di mascarpone.
Procedere così fino alla fine di tutti gli amaretti; aromatizzare il caffé con il liquore scelto, passarvi le sfere di amaretto un attimo per ammorbidirle e poi rotolarle nella farina di cocco precedentemente rovesciata su un piatto piano; disporre i dolcetti man mano su un piatto da portata e poi metterli in frigo almento per un'ora.


Curiosità:
Due sembrano essere le origini del nome di questo formaggio tipicamente lombardo: una dall’italianizzazione della frase spagnola mas que buono (più che buono) pronunciata da un alto dignitario di corte durante la dominazione della Lombardia; l’altra dal termine dialettale mascarpa che indicava un sottoprodotto della lavorazione dello Stracchino.

Post simili

16 commenti

  1. io ho ancora in lista i raffaello, e ora posti questi! sono in ritardo:) bello tutto rosa

    RispondiElimina
  2. fa come me oggi...li fai tutti e due insieme e ti togli il pensiero!... :))

    RispondiElimina
  3. ossignore....
    ne ho portati 2 vassoi al mio ufficio.
    il primo è sparito nel giro di 5 minuti, e il secondo deve stare attento agli attentati.

    scusate se scrivo cosi a casaccio...ma non potete capire quanto siano spettacolari 'sti cosi...

    è stato un inizio di giornata memorabile.

    da morirci!!
    grazie!!

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta... non li ho mai assaggiati al cocco... Bellissima foto!
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. bella dritta mi dai;)
    poi dopo aver letto il commento di fquercia NON posso proprio non farli;))

    RispondiElimina
  6. @Orchidea: grazie:)) al cocco sono buonissimi, te li consiglio!!

    @Francesca: prova, prova!! :))

    RispondiElimina
  7. che bellissimi baci!

    RispondiElimina
  8. @Lory: grazie..e benvenuta

    RispondiElimina
  9. victoria4:31 PM

    Sono francese e per caso ho scoperto il tuo blog molto interessante
    Ci andro prendere qualche ricette
    auguri
    victoria

    RispondiElimina
  10. serena4:35 PM

    CIAO ADORO IL TUO BLOG, QUESTA RICETTA IO LA CONOSCO NA SONO MOOOLTO GOLOSA E DA UNA PARTE METTO IL MASCARPONE,DALL'ALTRA LA GRANDE NUTELLA PROVATE!!!!CIAO

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il tuo bellissimo blog! Stasera ho sperimentato questa tua ricetta come dolcetto rapido per un invito a cena da amici ed è stato un vero successo!Sicuramente proverò altre tue ricette e spero che tu ne metta molte altre (e che tu ci scriva un libro magari hehe)!Ciao!

    RispondiElimina
  12. Anonimo2:02 PM

    ciaoho una domanda x te mipuoi dire il numero preciso o il peso degli amaretti?

    RispondiElimina
  13. Anonimo2:02 PM

    ciaoho una domanda x te mipuoi dire il numero preciso o il peso degli amaretti?

    RispondiElimina
  14. Anonimo2:08 PM

    quanto caffè devo usare?

    RispondiElimina
  15. Scusa non ho capito una cosa... gli amaretti sono quelli morbidi o quelli secchi (duri). Ciao e grazie

    RispondiElimina
  16. mamma mia sono buonissimi....li faccio sempre..il mio ragazzo non mi da il tempo di farli che se li mangia :(

    RispondiElimina

Baci di dama al cocco


Oggi li ho fatti insieme alle palline di cocco, quasi in quantità industriali, visto ke "qualcuno"ne ha fatto richiesta per portarli in ufficio...sono buonissimi anche questi...da provare!! :)

Ingredienti:
- una scatola di amaretti
- 250 g farina di cocco
- caffè
- un bicchierino rhum o marsala
- 250 g mascarpone

Preparazione:
Prendere un amaretto, spalmarlo con un cucchiaino di mascarpone e unirlo ad un altro amaretto dalla parte piatta in modo da formare delle piccole sfere imbottite di mascarpone.
Procedere così fino alla fine di tutti gli amaretti; aromatizzare il caffé con il liquore scelto, passarvi le sfere di amaretto un attimo per ammorbidirle e poi rotolarle nella farina di cocco precedentemente rovesciata su un piatto piano; disporre i dolcetti man mano su un piatto da portata e poi metterli in frigo almento per un'ora.


Curiosità:
Due sembrano essere le origini del nome di questo formaggio tipicamente lombardo: una dall’italianizzazione della frase spagnola mas que buono (più che buono) pronunciata da un alto dignitario di corte durante la dominazione della Lombardia; l’altra dal termine dialettale mascarpa che indicava un sottoprodotto della lavorazione dello Stracchino.

16 commenti:

  1. io ho ancora in lista i raffaello, e ora posti questi! sono in ritardo:) bello tutto rosa

    RispondiElimina
  2. fa come me oggi...li fai tutti e due insieme e ti togli il pensiero!... :))

    RispondiElimina
  3. ossignore....
    ne ho portati 2 vassoi al mio ufficio.
    il primo è sparito nel giro di 5 minuti, e il secondo deve stare attento agli attentati.

    scusate se scrivo cosi a casaccio...ma non potete capire quanto siano spettacolari 'sti cosi...

    è stato un inizio di giornata memorabile.

    da morirci!!
    grazie!!

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta... non li ho mai assaggiati al cocco... Bellissima foto!
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. bella dritta mi dai;)
    poi dopo aver letto il commento di fquercia NON posso proprio non farli;))

    RispondiElimina
  6. @Orchidea: grazie:)) al cocco sono buonissimi, te li consiglio!!

    @Francesca: prova, prova!! :))

    RispondiElimina
  7. che bellissimi baci!

    RispondiElimina
  8. @Lory: grazie..e benvenuta

    RispondiElimina
  9. victoria4:31 PM

    Sono francese e per caso ho scoperto il tuo blog molto interessante
    Ci andro prendere qualche ricette
    auguri
    victoria

    RispondiElimina
  10. serena4:35 PM

    CIAO ADORO IL TUO BLOG, QUESTA RICETTA IO LA CONOSCO NA SONO MOOOLTO GOLOSA E DA UNA PARTE METTO IL MASCARPONE,DALL'ALTRA LA GRANDE NUTELLA PROVATE!!!!CIAO

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il tuo bellissimo blog! Stasera ho sperimentato questa tua ricetta come dolcetto rapido per un invito a cena da amici ed è stato un vero successo!Sicuramente proverò altre tue ricette e spero che tu ne metta molte altre (e che tu ci scriva un libro magari hehe)!Ciao!

    RispondiElimina
  12. Anonimo2:02 PM

    ciaoho una domanda x te mipuoi dire il numero preciso o il peso degli amaretti?

    RispondiElimina
  13. Anonimo2:02 PM

    ciaoho una domanda x te mipuoi dire il numero preciso o il peso degli amaretti?

    RispondiElimina
  14. Anonimo2:08 PM

    quanto caffè devo usare?

    RispondiElimina
  15. Scusa non ho capito una cosa... gli amaretti sono quelli morbidi o quelli secchi (duri). Ciao e grazie

    RispondiElimina
  16. mamma mia sono buonissimi....li faccio sempre..il mio ragazzo non mi da il tempo di farli che se li mangia :(

    RispondiElimina

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram