Charlotte di mele

giovedì, novembre 23, 2006


Un modo alternativo di usare le mele..

Ingredienti:
- 800 gr di mele
- pancarrè
- 180 gr di zucchero
- 4 cucchiai di uvetta
- 3 cucchiai di pinoli
- 1 bicchiere di vino bianco
- 1 bicchierino di rhum
- 40 gr di burro
- 1/2 limone

Procedimento: Mettete a bagno l'uvetta in acqua tiepida, grattuggiate la scorza di un limone, eliminate la crosta ad una decina di fette di pancarrè e tagliatene ognuna in due rettangoli uguali. Sbucciate le mele e tagliate a pezzettini, mettetele in una pentola con 150 gr di zucchero e la scorza del limone grattuggiato. Bagnate con il vino, e coprite con 3 dl di acqua e lasciate cuocere per 15 min. Scolate le mele e fatele asciugare. Lavorate il burro con lo zucchero rimasto, poi con un noce imburrate uno stampo conico. Bagnate leggermente il pancarrè nel liquido di cottura delle mele e foderate il fondo e le pareti dello stampo. Mescolate le mele con l'uvetta, i pinoli e il rhum, riempite lo stampo, comprite con il rimanente pancarrè e spalamate con il burro e lo zucchero. Fate cuocere in forno caldo per circa 30 min. Lasciate raffreddare, capovolgete e servite.

Post simili

8 commenti

  1. mamma mia come è bella anche solo a vedersi...
    a me i dolci vengono butti ,a a volte saporiti, altre volte nemmeno quello...
    sulla apsticceria sono un pochetto engata lo ammetto...
    la castagnosa meraviglia qui sotto, devo prepararala a mio suocero appena ci vediamo eprchè lui è dorgato di castagne...immgino che la adorerà!

    RispondiElimina
  2. riposto per dirti che il tuo blog non è solo fantastico, ma è porprio una miniera se uno ha "volgia di dolce"!!!
    sto per farne uno e sono venuta apposta a visitarti!

    RispondiElimina
  3. Ha proprio un aspetto stupendo!

    RispondiElimina
  4. Che bella crosta dorata! Ad un'amante dei dolci come te non posso non segnalare il mio meme natalizio; mi farebbe piacere se passassi a dare un'occhiata :-)

    RispondiElimina
  5. @Cuocarossa: grazie per i complimenti....a volte di dolci brutti possono essere anche più buoni di quelli belli...col tempo si migliora, l'importante è fare pratica...
    @Graziella: sempre molto gentile :***
    @Nanna:mi sto organizzando per il meme :))

    RispondiElimina
  6. Anonimo11:32 AM

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Anonimo11:53 AM

    Hello
    live chat
    Good job.....thanks.....Must be a reason to find friends in your area! Try my page....
    G'night

    RispondiElimina
  8. Anonimo11:32 PM

    Hello. Alone on Valentine's Day? Live adult chat Find sex partner in your area! Free offer
    Enjoy

    RispondiElimina

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Charlotte di mele


Un modo alternativo di usare le mele..

Ingredienti:
- 800 gr di mele
- pancarrè
- 180 gr di zucchero
- 4 cucchiai di uvetta
- 3 cucchiai di pinoli
- 1 bicchiere di vino bianco
- 1 bicchierino di rhum
- 40 gr di burro
- 1/2 limone

Procedimento: Mettete a bagno l'uvetta in acqua tiepida, grattuggiate la scorza di un limone, eliminate la crosta ad una decina di fette di pancarrè e tagliatene ognuna in due rettangoli uguali. Sbucciate le mele e tagliate a pezzettini, mettetele in una pentola con 150 gr di zucchero e la scorza del limone grattuggiato. Bagnate con il vino, e coprite con 3 dl di acqua e lasciate cuocere per 15 min. Scolate le mele e fatele asciugare. Lavorate il burro con lo zucchero rimasto, poi con un noce imburrate uno stampo conico. Bagnate leggermente il pancarrè nel liquido di cottura delle mele e foderate il fondo e le pareti dello stampo. Mescolate le mele con l'uvetta, i pinoli e il rhum, riempite lo stampo, comprite con il rimanente pancarrè e spalamate con il burro e lo zucchero. Fate cuocere in forno caldo per circa 30 min. Lasciate raffreddare, capovolgete e servite.

8 commenti:

  1. mamma mia come è bella anche solo a vedersi...
    a me i dolci vengono butti ,a a volte saporiti, altre volte nemmeno quello...
    sulla apsticceria sono un pochetto engata lo ammetto...
    la castagnosa meraviglia qui sotto, devo prepararala a mio suocero appena ci vediamo eprchè lui è dorgato di castagne...immgino che la adorerà!

    RispondiElimina
  2. riposto per dirti che il tuo blog non è solo fantastico, ma è porprio una miniera se uno ha "volgia di dolce"!!!
    sto per farne uno e sono venuta apposta a visitarti!

    RispondiElimina
  3. Ha proprio un aspetto stupendo!

    RispondiElimina
  4. Che bella crosta dorata! Ad un'amante dei dolci come te non posso non segnalare il mio meme natalizio; mi farebbe piacere se passassi a dare un'occhiata :-)

    RispondiElimina
  5. @Cuocarossa: grazie per i complimenti....a volte di dolci brutti possono essere anche più buoni di quelli belli...col tempo si migliora, l'importante è fare pratica...
    @Graziella: sempre molto gentile :***
    @Nanna:mi sto organizzando per il meme :))

    RispondiElimina
  6. Anonimo11:32 AM

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Anonimo11:53 AM

    Hello
    live chat
    Good job.....thanks.....Must be a reason to find friends in your area! Try my page....
    G'night

    RispondiElimina
  8. Anonimo11:32 PM

    Hello. Alone on Valentine's Day? Live adult chat Find sex partner in your area! Free offer
    Enjoy

    RispondiElimina

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram