Tortelli di ricotta e cacao

martedì, gennaio 29, 2008


Come dissi lo scorso carnevale non sono molto amante dei dolci fritti, ma per tradizione si preparano ugualmente. Questi ravioli è la prima volta che li provo, ho modificato il ripieno della ricetta trovata sul numero di cucina moderna di questo mese. Buoni!!




Ingredienti:
- 250 gr di farina
- 2 cucchiai di zucchero
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 1 albume
- 200 gr di ricotta
- 2 cucchiai di cacao amaro e 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento: Impastare la farina con lo zucchero, il burro fuso e l'uovo fino a ottenere una pasta liscia ed elastica (se avete problemi nell'impastare aggiungere un pò di latte); copritela con la pellicola e fatela riposare mezz'ora. Nel frattempo lavorate la ricotta in una ciotola con il cacao e lo zucchero, mescolare fin quando sarà tutto bene amalgamato. Stendere la pasta con il mattarello dello spessore di circa 3-4 mm, con un tagliapasta o con l'attrezzino per i panzerotti ricavare dei tondi di pasta e all'interno mettere un cucchiaino di ricotta ,spennalare il bordo con l'albume e chiudere con le dita o con l'apposito stampo. Continuare fino alla fine della pasta. Friggere i ravioli con olio ben caldo fino a che saranno dorati poi scolateli e asciugateli con carta assorbente. Cospargeteli a piacimento o con zucchero a velo e cannella o con zucchero semolato e alchermes.

Post simili

14 commenti

  1. C'è un premio per te sul mio blog. Bacioni. Vivi

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà, a me piacciono molto i dolci fritti e carnevale ne è pieno...baci

    RispondiElimina
  4. ingrasso solo a vedere le fotografie

    RispondiElimina
  5. mamma mia....saranno buonissimi.....mi sta venendo una fame :-) baci

    RispondiElimina
  6. IO mi fido che son buoni però vorrei assaggiarli...
    Ciao, Francesca

    RispondiElimina
  7. iiihh..il mio ragazzo li adora!adesso posso fargli una sorpresa :) Grazieee!

    Buon weekend!

    RispondiElimina
  8. Giuggiola6:28 PM

    Ciao..
    è da tre ore circa che leggo e mi delizio con le tue ricette.
    In seguito mi delizierò a farle e gustarle!
    Grazie dei tuoi contributi.
    Un bacio. Giuggiola :)

    RispondiElimina
  9. sembrano assolutamente deliziosi, li proverò nel week end, un bacione

    RispondiElimina
  10. goooolooooolooooosissssimi!!!!
    mi viene l'acquolina solo a guardarli...
    a presto...

    RispondiElimina
  11. Buonissima! E' da tanto che ti seguo ma non ho mai scritto.

    Ho aperto un blog e ti ho aggiunta alla lista dei miei preferiti, spero non ti dispiaccia!!

    Grazie,
    Laura

    RispondiElimina
  12. nightfairy3:51 PM

    Grazie :) un bacio!

    RispondiElimina
  13. ti seguo sempre perchè nei dolci sei la migliore

    RispondiElimina

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Tortelli di ricotta e cacao


Come dissi lo scorso carnevale non sono molto amante dei dolci fritti, ma per tradizione si preparano ugualmente. Questi ravioli è la prima volta che li provo, ho modificato il ripieno della ricetta trovata sul numero di cucina moderna di questo mese. Buoni!!




Ingredienti:
- 250 gr di farina
- 2 cucchiai di zucchero
- 30 gr di burro
- 1 uovo
- 1 albume
- 200 gr di ricotta
- 2 cucchiai di cacao amaro e 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento: Impastare la farina con lo zucchero, il burro fuso e l'uovo fino a ottenere una pasta liscia ed elastica (se avete problemi nell'impastare aggiungere un pò di latte); copritela con la pellicola e fatela riposare mezz'ora. Nel frattempo lavorate la ricotta in una ciotola con il cacao e lo zucchero, mescolare fin quando sarà tutto bene amalgamato. Stendere la pasta con il mattarello dello spessore di circa 3-4 mm, con un tagliapasta o con l'attrezzino per i panzerotti ricavare dei tondi di pasta e all'interno mettere un cucchiaino di ricotta ,spennalare il bordo con l'albume e chiudere con le dita o con l'apposito stampo. Continuare fino alla fine della pasta. Friggere i ravioli con olio ben caldo fino a che saranno dorati poi scolateli e asciugateli con carta assorbente. Cospargeteli a piacimento o con zucchero a velo e cannella o con zucchero semolato e alchermes.

14 commenti:

  1. C'è un premio per te sul mio blog. Bacioni. Vivi

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà, a me piacciono molto i dolci fritti e carnevale ne è pieno...baci

    RispondiElimina
  4. ingrasso solo a vedere le fotografie

    RispondiElimina
  5. mamma mia....saranno buonissimi.....mi sta venendo una fame :-) baci

    RispondiElimina
  6. IO mi fido che son buoni però vorrei assaggiarli...
    Ciao, Francesca

    RispondiElimina
  7. iiihh..il mio ragazzo li adora!adesso posso fargli una sorpresa :) Grazieee!

    Buon weekend!

    RispondiElimina
  8. Giuggiola6:28 PM

    Ciao..
    è da tre ore circa che leggo e mi delizio con le tue ricette.
    In seguito mi delizierò a farle e gustarle!
    Grazie dei tuoi contributi.
    Un bacio. Giuggiola :)

    RispondiElimina
  9. sembrano assolutamente deliziosi, li proverò nel week end, un bacione

    RispondiElimina
  10. goooolooooolooooosissssimi!!!!
    mi viene l'acquolina solo a guardarli...
    a presto...

    RispondiElimina
  11. Buonissima! E' da tanto che ti seguo ma non ho mai scritto.

    Ho aperto un blog e ti ho aggiunta alla lista dei miei preferiti, spero non ti dispiaccia!!

    Grazie,
    Laura

    RispondiElimina
  12. nightfairy3:51 PM

    Grazie :) un bacio!

    RispondiElimina
  13. ti seguo sempre perchè nei dolci sei la migliore

    RispondiElimina

Chi commenta su questo blog deve essere consapevole che, nel caso in cui non scelga la modalità anonima, il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger, a quello di Google+ o a quello di altri servizi a seconda dell'impostazione scelta. Gli estremi dell'account saranno memorizzati per facilitare commenti successivi. Gli utenti possono eliminare i commenti che hanno inserito, ma per l'eliminazione definitiva possono rivolgersi all'amministratore del blog.

Popular Posts

Like us on Facebook

Ultime da Instagram